CONDIVIDI

Il Feyenord non se la passa troppo bene quest’anno. In campionato sono al quinto posto, distanti un abisso dal Psv capolista. -14 punti dal primo posto ed un’avventura disastrosa in Champions League. Tre soli punti portati a casa, tra l’altro guadagnati all’ultima giornata battendo il Napoli di Maurizio Sarri. Una stagione non esaltante, che si è complicata ancora di più per Michiel Kramer. Due apparizioni in Europa senza mai trovare la rete, così come in campionato: l’attaccante ha giocato otto gare su sedici rimanendo a secco, dovendosi accontentare soltanto di un assist vincente.

Che guaio

Il Feyenoord ha battuto lo Jong Heracles durante la Coppa dei Paesi Bassi. L’ennesima gara vista dalla panchina era difficile da sopportare, ecco allora che Kramer ha tirato fuori un panino e ha cominciato a fare uno spuntino. Le foto del particolare gesto hanno fatto il giro del mondo, ricordando il portiere inglese del Sutton in FA Cup. In quell’occasione la bravata del calciatore fu punita con una multa ed il licenziamento, non è andata troppo bene neanche all’attaccante del Feyenoord. La dirigenza non ha voluto sentire ragioni: multa ed esclusione in vista della prossima gara di campionato. Il tecnico van Bronckorst ha chiesto alla società di punirlo, il direttore sportivo ha definito il gesto di Kramer poco “professionale ed inaccettabile“.