CONDIVIDI

E’ di origini campane, Inés Trocchia, ma è tifosa dell’Inter. Strano? Non così tanto. La nostra redazione l’ha contattata in esclusiva per i lettori di fuorigioco.it e dalle sue parole è emerso un lato inedito di quella che per tutti è semplicemente una bellissima modella.

Una napoletana che tifa Inter…

“Ho questa passione sin da quando ero bambina. Il tifo per una squadra ti nasce dentro sin dalla più tenera età. Me l’ha trasmesso mio padre, lui impazziva per quei colori”.

“Papà non c’è più”

Inés ha raccontato una parte di lei che fino ad ora ha tenuto nascosta. Non è facile esternare certi sentimenti, ma lei ci è riuscita: “Mio papà è scomparso due anni fa, da allora mi porto dentro un grande dolore. Continuo a tifare Inter soprattutto per lui. A volte sembra ancora di sentirlo, spesso ci parlo. E quando sono di fronte ad una scelta difficile della mia vita, ad un certo punto la strada mi si illumina da sola, e sono sicura che è per merito suo. Lui è con me, ne sono certa. Da quando è andato via, la mamma si fa in quattro per me. Mi è sempre molto vicina e infatti devo tutto a lei”. 

 

Today on Men’s Health.pt

Un post condiviso da Inès Trocchia ♡🦄🔵 (@inestrocchia) in data:

Quanti fidanzati hai avuto?

“Due, ufficialmente. Non riesco a trovare l’uomo giusto. Gli uomini prima ti conquistano e poi diventano gelosi, vogliono farti cambiare a loro piacimento. A me questo non sta bene. Non posso permettere a qualcuno di comandare la mia vita”. 

Quanto hai studiato fino ad ora?

“Quand’ero al liceo mi arrivò già qualche proposta di lavoro e quindi non ho potuto dedicare molto allo studio. Mi sono anche iscritta all’Università, volevo fare ‘Design’, ma ho rinunciato per mancanza di tempo”. 

Che tipo di uomo cerchi?

“Un uomo semplice. Non famoso, che abbia un lavoro normale”

Ti ha mai contattata un calciatore?

“Ho tanti amici tra i calciatori, ma non c’è mai stato nessun flirt. Ricordo che tempo fa i giornali di gossip parlavano di una storia tra me e Pinamonti, ma era tutto falso. Tanti giocatori mi contattano, rispondono alle mie storie di Instagram e cercano di approcciare. L’altro giorno mi ha contattata anche uno del Real Madrid”. 

Cosa vuoi fare da grande?

“La presentatrice. Mi piacerebbe lavorare in TV, è un sogno che ho da quando ero bambina”.