CONDIVIDI

La Serie A è pronta a ripartire dopo la sosta, gli amanti di Fifa 18 però non conoscono tregua e attendono il Team of the Year dell’Ultimate Team. Mentre i gamers sceglieranno i propri preferiti, bisogna tenere d’occhio ben altri calciatori per la propria squadra virtuale. Questo è infatti il momento migliore per le Icone Prime, le ex Leggende. A gennaio infatti il prezzo calerà vertiginosamente, completando le Sfide della Crazione Rosa ci si potrebbe aggiudicare campioni assoluti. Il migliore è Thierry Henry, uno che ha scritto la storia vincendo tutto con le maglie dell’Arsenal e il Barcellona. I Gunners lo hanno amato al punto da dedicargli una statua all’esterno dell’Emirates Stadium, una icona con il valore di 93 non si ottiene tutti i giorni. Il prezzo è altissimo, ma ne varrà la pena.

LONDON, ENGLAND – MARCH 13: The Thierry Henry statue is seen prior to the Emirates FA Cup sixth round match between Arsenal and Watford at Emirates Stadium on March 13, 2016 in London, England. (Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

Pinturicchio Prime

Tra i migliori della storia del calcio in Fifa 18 non poteva mancare l’eterno capitano della Juventus Alessandro Del Piero. 300 mila crediti per un valore di 92, pronti a sbalordire gli avversari con un preciso tiro a giro?

 

Juventus’ forward Alessandro Del Piero salutes after the final of the Cup of Italy Juventus vs Napoli at the Olympic Stadium in Rome on May 20, 2012. Napoli defeated Juventus by 2-0 to win the Cup. AFP PHOTO / GABRIEL BOUYS (Photo credit should read GABRIEL BOUYS/AFP/GettyImages)

Colpo interessante è il 90 di Luis Hernandez e Rui Costa: il primo ha conquistato il Messico e gli Usa al grido del Matador. Una furia alta 175 cm, il cui prezzo è in caduta libera. Rui Costa, infine, viene ricordato soprattutto per il suo passaggio alla Fiorentina e al Milan ma vi garantiamo che la sua Icona Prime è tra le più convenienti: per sbloccarlo non avrete neanche bisogno di scambiare un’altra carta Icona nelle sfide.