CONDIVIDI

L’esordio in Serie A per Mirko Antonucci ha significato tanto. Quel giorno non lo dimenticherà mai. Insomma, per un ragazzino esordire nel massimo campionato italiano può veramente essere indizio di una svolta imminente. Così, per incorniciare quell’evento, Mirko si è fatto tatuare sulla pelle la data precisa del debutto.

“This ain’t random, I didn’t get lucky. 24-01-2018”

Un tatuaggio per celebrare quel giorno. Antonucci ha deciso di farsi scrivere sul polpaccio una frase emblematica: “This ain’t random, I didn’t get lucky. 24-01-2018”.

Ovviamente, a lavoro finito, ha subito postato il suo nuovo tattoo su Instagram. Come recita quella frase, l’exploit non è stato casuale e non è stata la fortuna ad averlo aiutato. Mirko Antonucci è un ragazzo talentuoso: la fortuna, pertanto, non c’entra. Proprio Eusebio Di Francesco se n’è accorto e gli ha permesso di debuttare in Serie A con la maglia della Roma.