CONDIVIDI

Roger Federer è entrato nella leggenda. Trionfi e successi non sono mai mancati nella sua carriera, che gli ha permesso di affermarsi come uno dei migliori tennisti di sempre. Oggi il tennista svizzero ha vinto per la sesta volta gli Australian Open, battendo in finale il croato Marin Cilic. Questo è il ventesimo Slam della carriera, un traguardo fuori dal comune.

MELBOURNE, AUSTRALIA – JANUARY 28: Roger Federer of Switzerland celebrates winning championship point in his men’s singles final match against Marin Cilic of Croatia on day 14 of the 2018 Australian Open at Melbourne Park on January 28, 2018 in Melbourne, Australia. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Vittoria da “maratoneta”

Lo scontro è andato avanti per cinque set, ben tre ore di gioco. Questi i risultati che hanno portato poi lo svizzero ad alzare ancora una volta il trofeo: 6-2, 6-7, 6-3, 3-6, 6-1. Sesto titolo a Melbourne, record all-time insieme a Djokovic ed Emerson. Il campione in carica si è affermato nuovamente il re della competizione, dopo aver battuto un anno fa Rafa Nadal.