CONDIVIDI

Parigi si gode Neymar Jr, dopo averlo strappato al Barcellona in estate per la storica cifra di 222 milioni di euro. Lo sceicco del PSG non si è fatto scrupoli a strappare l’assegno, ma questo traferimento ha contribuito ancor di più a rendere folle il mercato internazionale. Buoni calciatori che si muovono per cifre fuori portata, campioni che si dirigono soltanto nelle più prestigiose (e ricche) squadr europee. I parigini hanno un tridente da far invidia anche al Barcellona di Messi o al Real di Ronaldo. O’Ney, Cavani e Mbappé: difficile trovare di meglio sulla piazza mondiale. La Ligue 1 è già ipotecata, ma adesso c’è il triondt europeo da conquistare. La Champions League sarà il vero banco di prova di una squadra con qualche problema di amalgama.

TOPSHOT – Paris Saint-Germain’s Brazilian forward Neymar plays a paper plane at the end of the French League Cup football semi-final match between Rennes and Paris Saint-Germain at the Roazhon Park stadium in Rennes on January 30, 2018. / AFP PHOTO / LOIC VENANCE (Photo credit should read LOIC VENANCE/AFP/Getty Images)

Atmosfera parigina

La stella brasiliana ha lasciato i colori blaugrana per conquistare un posto da leader e trascinatore. Basta giocare all’ombra dell’extra terrestre Lionel, stavolta Neymar vuole il palco tutto per sé. Il pubblico del Parco dei Principi non gli ha risparmiato fischi in occasione dei litigi in campo con Cavani per i calci di rigore, ma la bellezza delle sue giocate risolve tutto (o quasi). Neanche il rapporto con il tecnico è ottimo, ma l’allenatore potrebbe salutare in estate.

@replay #replayjeans 📸Thierry Le Gouès

A post shared by Nj 🇧🇷 👻 neymarjr (@neymarjr) on

Social star

Neymar è tra gli sportivi più seguiti in assoluto sui social: 190 milioni di followers tra Facebook, Twitter e Instagram. L’anno scorso la rivista americana Forbes lo ha eletto quarto influencer sportivo al mondo, subito dietro Ronaldo, Messi ed un grande cestista di NBA. I francesi de Le Parisien hanno analizzato i suoi profili social e scoperto che la star verdeoro può guadagnare fino a 459 mila euro, circa 30 milioni mensili. Una somma che va ad aggiungersi allo stipendio stellare garantito dal club parigino e dagli sponsor, non solo sportivi, che fanno a gara per averlo.