CONDIVIDI

Questa sera il Napoli affronterà il Lipsia nella partita valevole per i sedicesimi di Europa League. Sarri ha scelto di fare turnover: in campo ci sarà un tridente particolare con Ounas sulla destra. Il calciatore è approdato proprio questa estate al Napoli. Ha già fatto vedere di che pasta è fatto durante il ritiro estivo a Dimaro. Un calciatore spumeggiante, di quelli che amano il dribbling e la discesa libera sulla fascia. Perfetto per il gioco ‘pirotecnico’ del mister toscano che tanto fa divertire i tifosi. Di nazionalità algerina, all’inizio faceva fatica a capire la lingua dei compagni. Così, il mister lo affiancò a Faouzi Ghoulam, connazionale.

Titolare contro il Lipsia

Questa sera è entrato in campo contro il Lipsia dal 1′. Sarri ha voluto credere in lui, anche perché aveva bisogno di far riposare qualche titolarissimo. L’algerino è stato buttato nella mischia e non ha deluso le aspettative. Con un tiro angolatissimo ha insaccato la palla alle spalle del portiere: palo-gol, imprendibile. Poi, al 60′ il mister l’ha richiamato in panchina perché evidentemente non aveva i 90′ nelle gambe.

Le prime amicizie

Adam Ounas si è inserito subito, sin dai primi tempi. Ha subito fatto amicizia in particolar modo con Amadou Diawara, coetaneo. Infatti, la prima foto pubblicata su Instagram mentre si allenava è proprio in compagnia del centrocampista ex Bologna.

Poi, sono arrivate anche quelle con Leandrinho, anch’egli molto giovane. Poi, pian piano, ogni scatto era con un compagno diverso. Quelli più belli, però, sono in compagnia di Sara. La compagna del calciatore è in dolce attesa già da qualche mese. Tra un po’, infatti, il giovanissimo Adam diventerà anche papà. I due stanno molto bene insieme. Entrambi bei ragazzi e molto affiatati. La notizia della gravidanza arrivò proprio nella notte di San Silvestro. Approfittando per dare gli auguri pubblicamente, Adam annunciò anche lo stato interessante di Sara. Proprio una bella notizia per iniziare il nuovo anno, no?

Se, poi, a questo si aggiunge l’esordio in Europa League e il gol con la maglia del Napoli, possiamo dire che per Ounas il 2018 sarà sicuramente un anno da ricordare.