CONDIVIDI

Nainggolan è conosciuto innanzitutto come uno dei più forti centrocampisti della Roma e della Nazionale belga. Poi, per il suo look sempre un po’ sopra le righe. Radja ha tatuaggi su tutto il corpo. E i capelli, anche quelli sono sempre più strani ed inusuali. Non è la classica cresta, perché i capelli sono più corti del dovuto. E, soprattutto, sono sempre di colori molto stravaganti. Adesso, dopo un periodo in cui li ha avuti biondi, è passato al rosso. L’ha subito fatto sapere a tutti postando una foto su Instagram. Domani, dunque, sarà pronto a rientrare in campo dopo la squalifica con la sua nuova cresta rossa.

 

I tatuaggi

Radja è ormai ricoperto di tatuaggi su buona parte del corpo. Singolare la rosa che si è lasciato tatuare sul collo. Un disegno così grande, di solito, non si fa sul collo. Radja, però, è uno che non dà importanza alle ‘convenzioni’. Infatti, ultimamente si è fatto tatuare anche fondoschiena.

Proprio mentre era steso sul lettino del tatuatore si è lasciato fotografare con le braghe abbassate. Tuttavia, ha avuto il buon gusto di usare una emoticon per nascondere le parti intime. Certo, un tatuaggio sul fondoschiena non è cosa da tutti. Ma con Radja… tutto è possibile!

Per il belga è una sorta di malattia: «Ho iniziato con tatuaggi con un significato profondo. Poi dopo, visto che mi piace l’arte, è diventata un po’ una malattia, esattamente come quella per i vestiti e per le macchine. Non tutti hanno un significato preciso ma ho date e simboli che riconducono ad esperienze provate durante la mia vita».