CONDIVIDI

Genoa-Inter, torna in campo Ranocchia e si va a posizionare al centro della difesa. Torna da titolare, entrando dal 1′ al posto di Lisandro Lopez. Al braccio la fascia da capitano che gli conferisce un ruolo di grande responsabilità. Ne è passato di tempo da quando Andrea entrava in campo titolare ad ogni partita. Probabilmente, ha perso confidenza col campo da gioco, ma Spalletti vuole dargli fiducia. Forse, però, il rientro poteva andare diversamente. O meglio, diverso se l’era immaginato il calciatore. Avrà aspettato tanto un’occasione simile per rimettersi in gioco e poi…

L’autorete

Poi arriva il gol, ma nella porta sbagliata. Un episodio molto sfortunato, purtroppo, ha determinato la partita del capitano nerazzurro contro il Genoa. Genoa che, comunque, è entrato in campo molto agguerrito e che si riconferma la bestia nera dell’Inter. E’ accaduto tutto nei minuti finali del primo tempo. La palla gli è piombata sul ginocchio senza dargli il tempo di scansarsi. Ha mantenuto la velocità del tocco di Skriniar che ha intercettato per primo. Se fosse rimbalzata su un’altra parte del corpo, probabilmente, non avrebbe mantenuto quella velocità. Qualche responsabilità anche da parte di Handanovic che avrebbe dovuto annunciare il suo intervento.

Molto, troppo sfortunato il povero difensore nerazzurro. Sfortunata anche l’Inter che si ritrova in svantaggio al momento del rientro negli spogliatoi. Su Facebook, Instagram, Whatsapp e quant’altro hanno cominciato a circolare diversi sfottò dedicati al difensore.