CONDIVIDI

Whatsapp è tra le app più scaricate del mondo: oltre un miliardo di dowload. Presente su ogni smartphone, la possibilità di inviare e ricevere messaggi sfruttando la connessione internet ha reso ‘inutile’ il vecchio sistema di sms. Nessun costo e nessun problema di sovraccarico delle linee, la rivoluzione è partita ormai anni fa. Non solo messaggi, l’app ha sostituito molte funzioni del passato.

This photo illustration shows the Whatsapp application logo (C) on a smartphone screen in Beijing on September 26, 2017.
Chinese authorities appear to have severely disrupted the WhatsApp messaging app in the latest step to tighten censorship as they prepare for a major Communist Party congress next month. / AFP PHOTO / NICOLAS ASFOURI (Photo credit should read NICOLAS ASFOURI/AFP/Getty Images)

E’ possibile infatti inviare foto, video, messaggi vocali, gif e fare videochiamate. Tutto in un’unica applicazione. Una gran comodità, presto inoltre potrebbe divenire il principale metodo di pagamento. La tecnologia è uno strumento molto prezioso, ma bisogna stare attenti alle sue innumerevoli funzionalità. Questa ci permette di essere più vicini a persone lontane, a comunicare in pochi istanti, ma c’è un risvolto della medaglia. Non bisogna dimenticare l’importanza della nostra privacy, resa sempre più pubblica dai social netowrk.

Perché nascondere la propria foto

Ogni giorno pubblichiamo post, foto, Stories sui social. Mostriamo dunque ad amici e conoscenti i momenti più belli e significati della nostra giornata. Conosciamo però tutte queste persone? Siamo sicuri della loro affidabilità? Un consiglio per proteggere la propria privacy è quello di nascondere la propria foto profilo su Whatsapp. Questa può essere visualizzata da chiunque abbia il nostro numero, non soltanto da coloro che abbiamo in rubrica. Si rischia un furto d’identità: chunque potrebbe effettuare uno screenshot alla foto e dichiare che sia la propria immagine. Il pericolo è grande, ma c’è un modo per mettersi al sicuro. Ecco come fare: recarsi nelle impostazioni dell’app, cliccare su account e poi su privacy. A questo punto si potrà selezionare immagine del profilo e scegliere tra tre opzioni: tutti, i miei contatti o nessuno. Quelle sopra elencate sono le categorie che potranno visualizzare la foto profilo: la prima opzione è la peggiore, perché espone a più rischi. La seconda ripara da possibili malintenzionati, riservando la visualizzazione soltanto ai propri conoscenti; la terza opzione infine oscura l’immagine a chiunque.