CONDIVIDI

Serata di Champions League a Kharkiv. La Roma fa visita allo Shakhtar, tre volte su quattro perdente contro gli ucraini. L’unico Shakhtar-Roma in una gara di eliminazione diretta è stata durante gli ottavi di finale della stagione 2010/2011: una sconfitta totale di 6-2 per i giallorossi. Un risultato da scongiurare, il precedente non deve far tremare le gambe alla squadra di Eusebio Di Francesco. Meno di mezz’ora e gli ospiti si confermano spreconi: Edin Dzeko in particolare spreca un’ottima azione portata avanti da Cengiz Under e Diego Perotti. La conclusione del bosniaco è fiacca e si spegne inoffensiva tra le braccia di Andriy Pyatov. Il numero nove si è fatto perdonare poco prima dello scadere del primo tempo, servendo una palla strepitosa al giovane turco. Under segna lo 0-1, debutto da favola in Champions League.

AS Roma’s midfielder from Turkey Cengiz Under celebrates after scoring his second goal during the Italian Serie A football match AS Roma vs Benevento on February 11, 2018, at the Olympic Stadium in Rome. / AFP PHOTO / Vincenzo PINTO (Photo credit should read VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Ricordo speciale

Il club italiano ha l’occasione di raggiungere i quarti di finale della maggior competizione europea per club. Un traguardo tagliato pochissime volte nella propria storia, i giallorossi ci credono. Nonostante i gol degli ucraini nel secondo tempo, Alisson tiene più volte a galla i suoi. Shakhtar-Roma può dire tanto: l’ottavo forse più equilibrato di questa fase finale di Champions League. Il destino è tutto da scrivere, intanto spunta una curiosa bevanda nel gelo di Kharkiv: è il the Totti. La giornalista ed inviata sul campo Francesca Benevenuti ha pubblicato lo scatto di uno dei memorabilia più “inaspettati”. Il capitano, però, preferirebbe di gran lunga i tre punti dei suoi piuttosto che ricevere questo particolare regalo. Francesco Totti non è stato dimenticato, nonostante il suo addio al calcio: tifosi di tutto il mondo gli rendono ancora onore, segno della stima che il numero 10 ha saputo guadagnarsi negli anni.