CONDIVIDI

I conti di Snapchat non tornano, e sapete perché? Perché è arrivato un commento negativo su Twitter da parte di Kylie Jenner, sorellastra di Kim Kardashian. E’ bastato un cinguettio della ragazza per far perdere punti e soldi al social network. Lo spiega Daniel Ives, capo del reparto di ricerche tecnologiche di GBH Insights che ha rilasciato tali dichiarazioni alla CNN: “Snapchat sta facendo le giuste scelte strategiche. Ma questo processo deve essere gestito al meglio, perché influencer come Kylie sono uno degli ingredienti necessari per il successo dell’azienda. Con 25 milioni di follower su Twitter sposta un sacco di traffico. Crediamo che questa sia una reazione eccessiva, dovuta al fatto che Wall Street è super sensibile al ridisegnamento dell’app e al giudizio degli utenti”. E’ bastato un tweet negativo. Un commento sull’ultimo aggiornamento dell’app che ha provocato una perdita enorme. Ricordiamo, a tal proposito, che Kylie è stata la prima vera ‘star’ ad approdare su Snapchat. Oggi, il nostro mondo è sempre più social e basta un cinguettio per mettere in crisi la situazione finanziaria di quella che è a tutti gli effetti un’azienda. Forse, non tutti lo sanno, ma un post di Neymar, il signor 222 milioni del Paris Saint Germain, può arrivare a generare un incasso pari a 459.000 euro.

Che perdita per Snapchat!

Quel tweet è costato 1,3 miliardi di dollari. Alla sorellastra della Kardashian non è piaciuto l’ultimo aggiornamento, l’ha scritto su Twitter e la società ‘rivale’ ha perso di colpo tutti quei soldi. Non c’è da disperare, però. Il fondatore del social network, Evan Spiegel, si è appena messo in tasca un assegno da 637 milioni di euro. Una cifra enorme che ha ottenuto in azioni.

Come è possibile che un tweet, un breve messaggio, possa decidere le sorti di centinaia di lavoratori? La ragazza ha vestito i panni di influencer. In pratica, una persona molto seguita che riesce, appunto, ad influenzare il parere degli altri. Con il suo messaggio, il titolo della nota app è crollato del 6% con una perdita netta di 1.3 miliardi di dollari. La star ha scritto su Twitter: “Qualcun altro non apre più Snapchat? O sono solo io… uh e così triste”. Kylie Jenner ha 24.5 milioni di follower. Pertanto, un suo messaggio può avere una eco incredibile e raggiungere risultati come questo.