CONDIVIDI

John Terry è uno di quei giocatori che resteranno per sempre nella storia del calcio. Il difensore inglese per 17 anni ha vestito la maglia della prima squadra del Chelsea, guidandone la retroguardia e divenendone un’autentica bandiera fino al momento del suo addio. Un calciatore che ha vinto tutto: Champions League, Europa League, Supercoppa europea, campionati e coppe inglesi. Tanti riconoscimenti anche a livello individuale: è il giocatore della storia dei Blues con più presenze nelle competizioni UEFA per club (124) ed il difensore ad aver realizzato più gol nella storia della Premier League (41). Questa estate ha salutato Stamford Bridge dopo ventidue anni tra prima squadra e giovanili, approdando all’Aston Villa. Il numero di maglia è ancora il 26, proprio come al Chelsea.

Una moglie atletica

John Terry si tiene in forma nonostante i 37 anni compiuti: uno stile di vita sano e tanto allenamento sia in campo che a casa. Raggiunta una certa età, bisogna lavorare di più per tenere il passo di compagni di squadra ed avversari più giovani. Il difensore dell’Aston Villa gode di ottima compagnia: la moglie Toni. La donna non è solo mamma di Georgie e Summer, ma anche una esperta addestratrice di cavalli per gare di dressage a utrice di un libro. Una vita molto impegnata, vissuta assieme a suo marito all’insegna dello sport. La coppia si diverte a pubblicare su Instagram i propri allenamenti: per Toni il programma prevedeva pugilato con il proprio maestro privato.

Great boxing 🥊 session this morning in the snow with @johnterry.26 @bradleysimmonds ❄️ @smartscontrast @jordan.bareham

A post shared by Toni Terry (@toniterry26) on

Dopo la boxe, una sfida di palleggi casalinghi tra John e Toni. Indovinate un po’ chi ha vinto? Non è facile capirlo, è sufficiente dire che la donna è forse più pratica di altri sport…