CONDIVIDI

Più o meno tutti hanno visto l’episodio durante Roma-Shakhtar, quello in cui il raccattapalle veniva strattonato da un giocatore della squadra ospite per impossessarsi della palla. Ecco, quel ragazzino che ha avuto la peggio in quel contesto si chiama Matteo Cancellieri. In quella partita è stato letteralmente sbattuto al di là dei cartelloni pubblicitari. Dopo quel brutto episodio, però, Matteo ha ricevuto un regalo veramente speciale. Già, perché Daniele De Rossi ha deciso di regalargli la sua maglia per ‘risarcirlo’ in qualche modo del brutto episodio che lo ha visto protagonista per la spinta di Ferreyra che ha indignato un po’ tutti.

Il ragazzino è stato colpevole soltanto di aver perso qualche attimo in più nel restituire il pallone durante Roma-Shakhtar. Forse perché la Roma vinceva e aveva in pugno la qualificazione. Niente di trascendentale, insomma. Come tutti hanno potuto vedere dalle immagini, capitan De Rossi era tra quelli più adirati per il gesto del giocatore ospite.

Una sorpresa meravigliosa

Tutti i ragazzini che fanno i raccattapalle, si sà, da grandi vogliono fare i calciatori. E magari in campo c’è qualche loro idolo. Chissà, forse l’idolo di Matteo era proprio capitan De Rossi. Ecco che il centrocampista della Roma ha un’idea favolosa: vuole regalargli una maglietta per fargli ‘dimenticare’ quel brutto episodio. Il ragazzo gioca nella Primavera della Roma e nell’ambiente è anche molto apprezzato. Nella foto che ha pubblicato su Instagram lo si vede stringere con orgoglio il prezioso cimelio: “Grazie di cuore capitano“.

Grazie di cuore Cap!❤

A post shared by Matteo Cancellieri (@cancellierimatteoo) on