CONDIVIDI

L’urna di Nyon ha svelato le avversarie della Juventus e della Roma nei quarti di finale di Champions League. Le italiane non sono state aiutate dalla sorte: Real Madrid per i bianconeri, Barcellona per i giallorossi. Un doppio scontro Italia-Spagna difficile, ma questo sport ci ha insegnato come nulla sia impossibile. L’andata di Juventus-Real Madrid sarà martedì 3 aprile allo Stadium, mentre il ritorno è fissato mercoledì 11 aprile al Santiago Bernabeu. L’ultimo precedente indimenticato dai bianconeri è ovviamente la finale di Cardiff, il 3 giugno 2017. Una sconfitta in finale di Champions League che brucia ancora, un risultato per 4-1 deciso dalla doppietta di Cristiano Ronaldo e dalle firme di Casemiro ed Asensio. Questi quarti di finale potrà essere la rivincita contro i Galacticos.

CARDIFF, WALES – JUNE 03: Cristiano Ronaldo of Real Madrid celebrates scoring his sides third goal during the UEFA Champions League Final between Juventus and Real Madrid at National Stadium of Wales on June 3, 2017 in Cardiff, Wales. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

I tifosi ci credono

I tifosi bianconeri si sono scatenati sui social. Juventus-Real Madrid non sarà certamente una passeggiata, ma nessuno parte sconfitto. C’è tanta voglia di dimenticare Cardiff con un grande successo, l’obiettivo è vincere la coppa. Soltanto affrontando le squadre più forti si può migliorare e vincere, questa l’idea dominante nei commenti postati al termine del sorteggio.

C’è poi anche chi, fuori dal nostro paese, non dà la Juventus per spacciata. La storia del club fa ben sperare: negli scontri ad eliminazione diretta i bianconeri hanno avuto più volte la meglio sui Blancos.