CONDIVIDI

Udinese-Sassuolo è stato il primo anticipo di questa 29a giornata di Serie A. Un sabato che sarà completato poi da Spal-Juventus e dalle sfide di domani. La prima gara ha riservato già emozioni: il match si sblocca con un autogol di Ali Adnan al 42° minuto. Seko Fofana trova il pareggio quasi immediatamente, appena due minuti dopo il vantaggio dei bianconeri. Una rete messa a segno dalla distanza, una traiettoria imparabile che non ha lasciato scampo al neroverde Consigli. Tanto bello, quanto inutile: la squadra emiliana riuscirà ad avere la meglio nel finale grazie a Stefano Sensi.

UDINE, ITALY – MARCH 17: Seko Mohamed Fofana of Udinese celebrates aftert scoring his team’s first goal during the serie A match between Udinese Calcio and US Sassuolo at Stadio Friuli on March 17, 2018 in Udine, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Gol da cineteca

Una rete su cui il Sassuolo ha provato a protestare. I neroverdi reclamano un fallo su Mazzitelli, l’arbitro consulta il Var ma alla fine decreta che è tutto regolare. Fofana si prende gli applausi della Dacia Arena e del pubblico presente per questo Udinese-Sassuolo. Ottima mossa averlo schierato al fantacalcio: in campo poco meno di un’ora di gioco, ma sfruttata al massimo per strappare un ottimo voto in pagella.