CONDIVIDI

Vittoria importante per la Roma in questa trasferta a Crotone: tre punti conquistati grazie alle reti di El Shaarawy nel primo tempo e di Nainggolan nel secondo. Non ci sono state difficoltà particolare per i ragazzi di Di Francesco che hanno conquistato un’importante vittoria in chiave classifica. Tuttavia, quello che richiama la nostra attenzione è una giocata pazzesca di Alisson.

Alisson ci lascia di stucco

Il portiere che quest’anno si è preso la maglia da titolare facendosi valere nella formazione di Di Francesco ha dato spettacolo anche oggi. Il sangue brasiliano non mente: certe cose, però, ce le aspetteremmo di più da un centravanti, non da un portiere. Insomma, Alisson Becker è uno che ci sa fare coi piedi, ma stavolta si è veramente superato. E’ un calciatore d’alta classe, non c’è che dire. Anche contro il Crotone ha messo in mostra tutto il suo talento con un sombrero magnifico ai danni dell’attaccante rossoblu.

Voci di mercato inevitabili

Tutto il mondo s’è accorto di lui. E come potrebbe essere altrimenti? Negli ultimi giorni, c’è un interesse del Real Madrid che non può fargli altro che piacere, anche se per ora pensa solo alla Roma. La società giallorossa, tuttavia, dovrà essere brava di blindarlo nel più breve tempo possibile. Il brasiliano Alisson, in un’intervista a Globoesporte torna a parlare di mercato: “L’interesse del Real Madrid nei miei confronti mi fa piacere, non posso negarlo. Sono soddisfazioni che fanno parte della nostra carriera. Sono molto contento quando qualche club o qualche giornalista parla bene di me, vuol dire che sto lavorando bene, che mi seguono, immagina quando lo fa un club come il Real Madrid, ma io ora sono concentrato sulla Roma”.