CONDIVIDI

Entra Milik in campo, ma quello che accade non era per niente previsto.

Questa sera al San Paolo è arrivato il Genoa con la quinta difesa del campionato meno battuta fino ad ora, la terza in trasferta. Tuttavia, la squadra di Ballardini è reduce da due sconfitte consecutive: 2-0 a Bologna e il ko di Marassi contro il Milan, all’ultimo secondo con il gol di André Silva. Entrambe le squadre giocano per vincere, tant’è che la gara si sblocca solo nel secondo tempo grazie ad un gol di Raul Albiol, difensore spagnolo del Napoli. Azzurri in vantaggio. Adesso, bisogna più che mai approfittare del passo falso della Juventus nell’anticipo del sabato contro la Spal (0-0) per portarsi a -2 dalla vetta della classifica.

Una serata poco fortunata

Il San Paolo si ferma prima del calcio d’inizio per osservare un minuto di silenzio in onore della scomparsa del giornalista Luigi Necco. Genoa propositivo all’inizio. Il Napoli invece deve fare i conti con l’infortunio al flessore di Hamsik che è costretto a chiedere la sostituzione: al suo posto entra Zielinski. Ed è proprio il capitolo ‘sostituzioni’ che stasera non va giù ai tifosi del Napoli che sui social hanno manifestato tutto il loro dissenso.

La rabbia dei tifosi

Entra Milik negli ultimi 10 minuti di gioco al posto di Dries Mertens. E, purtroppo, il suo ingresso in campo non entusiasma i tifosi. Anzi, li fa arrabbiare. Già, perché il polacco non trova l’intesa con Calléjon e finisce per sprecare una chiara occasione da gol. Così hanno commentato su Twitter: