CONDIVIDI

Inghilterra-Italia è soltanto un’amichevole, ma la storia delle due formazioni riesce sempre ad attrarre il grande pubblico. Lo stadio di Wembley, un vero e proprio tempio del calcio mondiale, è tutto esaurito per questa gara. Due nazionali che si affrontano a viso aperto per onorare la propria maglia anche in una gara “di poco conto”. Prima del fischio d’inizio si osserva un minuto di silenzio per Davide Astori e non solo: sono stati commemorati, infatti, gli inglesi Jimmy Armfield e Cyrille Regis assieme al capitano viola scomparso poche settimane fa.

Bonucci suona la carica

Questa sera la fascia di capitano è sul braccio di Leonardo Bonucci. Gigi Buffon è soltanto in panchina, Gigio Donnarumma tra i pali della Nazionale azzurra in questo Inghilterra-Italia. Il difensore centrale, osservato da 84mila paia di occhi, suona la carica già prima del fischio d’inizio. Risuona l’inno nazionale, il capitano canta a squarciagola e al termine si lascia andare ad un più che sentito “l’Italia chiamò, sì”. Un grido che trasmette tutta la grinta e l’emozione dell’ex Juventus. Una figura carismatica, un vero leader che guiderà l’Italia nel percorso che porterà fino ai prossimi Europei.

MANCHESTER, ENGLAND – MARCH 23: Leonardo Bonucci of Italy in action during the International Friendly between Argentina and Italy at Etihad Stadium on March 23, 2018 in Manchester, England. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)