CONDIVIDI

Whatsapp è in costante aggiornamento. Nonostante sia tra le applicazioni più scaricate dagli smartphone di tutto il mondo, gli sviluppatori non sono mai a riposo e non si adagiano sugli allori. Ecco che è già pronta un’altra novità per gli utilizzatori dell’app verde. La funzione che sta per arrivare renderà whatsapp un posto migliore. Tuttavia, anche se non sembra, abbiamo già a portata di mano l’occorrente per cominciare ad utilizzare la funzione tag. Sappiamo tutti che WhatsApp mette a disposizione dei suoi utenti la ricerca di parole chiavi? Bene, allora apriamo l’app e andiamo a cliccare sulla lente di ingrandimento, quella in alto a destra. Poi, andiamo ad effettuare una ricerca e l’app ci troverà tutti i riferimenti in tutte le chat da noi utilizzate.

La funzione tag

La funzione tag arriverà a breve. Per cui, almeno per ora, dobbiamo accontentarci del metodo sopracitato. Tuttavia, con questa funzione in arrivo potremo specificare con più facilità chi vogliamo contattare e a chi ci riferiamo con un messaggio. Questo, ovviamente, nelle conversazioni di gruppo. Altrimenti, che senso avrebbe questa funzione? Così, basterà entrare nella chat di gruppo e cliccare sui tre pallini in alto a destra, poi cliccare su cerca e scrivere il proprio nome. Così potrete trovare tutte le conversazioni in cui appare il vostro nome.

Se volete già cimentarvi con questa nuova funzione, un modo per accorciare i tempi esiste: magari avvisate i vostri amici nei gruppi di specificare il nome del diretto interessato quando si dilungano in conversazioni molto abbondanti. L’app di messaggistica istantanea è in costante aggiornamento e non escludiamo ulteriori colpi di scena nei mesi a venire. Insomma, qualcuno già parla di pagamenti online tramite whatsapp, codice QR e quant’altro. Insomma, tanti e tanti modi per farci sborsare soldi in effetti. Beh, almeno daremo il nostro contributo all’economia mondiale usando comodamente il telefono.