CONDIVIDI

Nelle ultime ore si parla molto di un possibile passaggio di Emre Can alla Juventus. Sì, il club italiano lo segue già da almeno un anno e ritiene il suo profilo sia uno dei migliori nel panorama europeo. In effetti, non si può dire che Emre Can sia uno sprovveduto. E’ un centrocampista moderno, capace di ricoprire più ruoli grazie alla sua duttilità nel gioco. Ottimo controllo di palla e fluido nei movimenti. Ha iniziato la sua carriera calcistica nelle giovanili del Bayern dove fu impostato come mediano davanti alla difesa, ruolo in cui gioca ancora oggi, del resto.

Le origini turche

E’ nato a Francoforte il 12 gennaio 1994 da genitori turchi. Il suo nome riprende un termine arabo che in italiano può essere tradotto in ‘amico’. Emre è bravo ragazzo, di religione musulmana. Forse, il significato del suo nome riflette anche la sua personalità nella vita di tutti i giorni…

Il profilo social

E’ amico di molti, Emre. Sbirciando il suo profilo Instagram, si può notare rapidamente che passa molto tempo con gli amici. Molte foto infatti sono in compagnia di suoi coetanei. Pochi scatti, invece, con la sua fidanzata che abbiamo scoperto essere una certa Maria Cataleya. Una ragazza bellissima, stando ad alcune immagini trovate sul web, ma che però preferisce non apparire molto. Evidentemente, la vita lontano dai riflettori le piace di più e non le si può dar torto.

Emre è veramente un bravo ragazzo. Ama i bambini: infatti sul suo profilo Instagram ci sono tantissime foto in compagnia dei più piccoli. Un’immagine è particolarmente toccante, così come il testo che l’accompagna.

 

“Una delle cose più grandiose del diventare famoso è che puoi aiutare gli altri facendo piccole cose. La scorsa settimana abbiamo visitato un ospedale ed è stato molto toccante vedere quanto fosse importante la nostra visita per questo bambino. È straziante e mi sento onorato che tu ci abbia dato la possibilità di visitarti”. 

Un calciatore dal cuore d’oro, Emre Can.