CONDIVIDI

Abbastanza bizzarra la vicenda che vede coinvolto Victor Hugo, calciatore della Fiorentina. Ultimamente, i nostri ‘professionisti del pallone’ stanno riscontrando qualche piccolo problemino con l’utilizzo dei social. Insomma, Instagram sta facendo danni tra i calciatori: dalle diretta di Nainggolan, alle storie di Benatia, fino ad arrivare a Victor Hugo. Quest’ultimo, proprio ieri ha postato una foto che, a primo impatto, sembra normale e innocente sotto ogni punto di vista. Tuttavia, anche se non riuscite a notarlo subito, c’è qualcosa che non va. Nel messaggio che accompagna l’immagine c’è scritto #finoallafine. Ci avevate fatto caso? Beh, i tifosi della Fiorentina sì. Ovviamente, i giocatori stranieri ancora non conoscono bene tutte le sfaccettature del tifo italiano: per cui, devono stare molto attenti nello scrivere.

Non doveva farlo!

Il difensore brasiliano della Fiorentina, dopo la sconfitta con la Lazio, ha postato su Instagram una sua foto con l’hashtag #finoallafine. Poveretto, non sapeva che quel grido di battaglia è praticamente un copyright dei tifosi della Juventus che lo difendono a spada tratta. L’ex centrale del Palmeiras è stato invitato dal popolo viola a rimuovere l’hashtag e ad usarne uno differente. In molti gli hanno scritto tra i commenti per fargli rimuovere quella scritta il prima possibile.

Il calciatore si è reso conto ben presto che qualcosa non andava ed ha rimosso la frase. Infatti, nel messaggio che vedete adesso non compare più la scritta incriminata. Insomma, i calciatori devono fare molta attenzione ai social. Forse, oltre a un corso d’italiano, i giocatori stranieri dovrebbero seguirne anche uno di tifo. Così potrebbero evitare spiacevoli inconvenienti.