CONDIVIDI

Diego Armando Maradona è in Italia, ospite di Maria De Filippi per il programma Amici. Una presenza al talent show prima di andare a conoscere il nuovo nipotino, figlio di Diego Jr. Il campione argentino ha conosciuto una givoane ballerina della squadra bianca, reduce da uno stiramento durante l’esecuzione di una coreografia la scorsa settimana. Valentina rischiava la propria partecipazione al programma, Diego ha provato a consolarla ricordando il suo grave infortunio: “E’ un momento che sbagli, che ti strappi o che ti rompi il ginocchio. A Barcellona ho dovuto fare un’operazione di microchirurgia per tornare a giocare a Barcellona, tutti i giornali dicevano che non avrei giocato più”.

Former Argentinian football player Diego Armando Maradona gestures on stage as he acknowledges the audience during a show at Plebiscito Square, in Naples, on July 5, 2017.
Former Argentinian football player Diego Armando Maradona (R) who played for the Napoli football team from 1984 to 1991, received the honorary citizenship of Naples earlier in the day during a ceremony at the Naples’ city-hall on July 5, 2017. / AFP PHOTO / CARLO HERMANN (Photo credit should read CARLO HERMANN/AFP/Getty Images)

Tutti conoscono i traguardi raggiunti dopo quell’infortunio, appena tornato in campo. Il Pibe de Oro ha scritto la storia del Napoli conquistando due scudetti ed una Coppa UEFA.

Diego già coinvolto

Maradona segue le esibizioni con grande interesse e dice la sua su un contrasto tra un cantautore ed un professore, che pretendeva la performance del giovane in una cover. Il ragazzo avrebbe voluto esibirsi con una propria canzone e ha guadagnato il favore dell’argentino: “Il professore vuole fargli fare brutta figura, sicuramente cantando i suoi pezzi dimostrerà di essere un cantante favoloso”.

Una calda accoglienza riservata poi a Loredana Bertè, con cui Diego ha scambiato battute e saluti. La presenza di Maradona è stato un grande evento anche per gli stessi concorrenti: un giovane ballerino colombiano ha espresso il desiderio – realizzatosi – di stringergli la mano.