mercoledì, dicembre 19, 2018
Home Curiosita Belen e i tappi alle orecchie: “Quando non ce li ho, uso...

Belen e i tappi alle orecchie: “Quando non ce li ho, uso i chewing gum”

CONDIVIDI
 In molti avranno seguito la vicenda Belen Rodriguez – Michelle Hunziker. Una vicenda che però è stata ‘messa su’ dai paparazzi e i cosiddetti ‘uomini di gossip’. Nulla di strano o insolito è accaduto tra le due bellissime showgirl. Solo quella frase di Belen che ha scatenato un po’ di polemiche. “Michelle? A lei piace, lei va in depressione se non ha i paparazzi fuori, lei c’ha sempre il sorriso”. Il paparazzo ascolta queste parole dalla bella sudamericana dopo averla seguita fin sotto casa. Il fotografo le ha detto che ci sono donne dello spettacolo, come ad esempio Michelle Hunziker, che si comportano in maniera più gentile. Così, Belen gli ha rifilato quella risposta un po’ al veleno. Dopo qualche giorno, quando ormai l’eco delle sue parole aveva attraversato il mondo intero, Belen chiede scusa su Instagram: “Voglio chiedere umilmente scusa a Michelle, perché in preda a un momento di nervosismo che ormai non riesco più a gestire ho detto una cattiveria colossaleche non penso”.

I tappi alle orecchie

Belen ci stupisce sempre. Forse, con i paparazzi non riesce ad essere simpatica perché simpatico non è effettivamente essere seguiti fin sotto casa per anni. In effetti, c’è da dire che Belen è costantemente pedinata e questo sicuramente non le farà piacere. Intanto, però, va evidenziato che la showgirl risulta essere molto più ‘alla mano’ sui social e in particolare su Instagram dove è sempre molto attiva.

Quando posta una foto, infatti, legge tutti i commenti e risponde ogni volta che può ai suoi followers. Un gesto molto bello che sicuramente tende a tener stretto a sé il pubblico. Con l’ultima foto postata, Belen ha fatto vedere i tappi alle orecchie che mette prima di andare a dormire. Qualcuno, nei commenti, ha scritto: “Io non riuscirei a sopportarli”. E lei ha replicato: “Io non riesco a dormire senza. Quando non ce l’ho uso i chewing-gum”.

Guardate qui: