CONDIVIDI

Parte il conto alla rovescia per la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool. Le due squadre si affronteranno la sera di sabato 26 maggio a Kiev nella cornice dell’Olympic Stadium. Gli occhi del mondo saranno tutti puntati sulla sfida, ultima grande gara prima del Mondiale di Russia. I Blancos cercano la tredicesima Coppa dei Campioni, la terza da quando Zinedine Zidane guida la squadra. I Reds, invece, cercano la sesta dopo l’ultima vinta nella finale del 2005. Proprio il Liverpool detiene il record inglese, che potrebbe dunque presto essere implementato. Il tecnico Jurgen Klopp fu ad un passo dalla coppa dalle grandi orecchie ai tempi del Borussia Dortmund nel 2013: il Bayern Monaco si impose per 2-1 e portò in Baviera il trofeo. Cristiano Ronaldo contro Momo Salah: due uomini simbolo delle due formazioni, ma l’apporto degli altri venti calciatori sarà indispensabile per vincere l’ambito e prestigioso titolo.

MANCHESTER, ENGLAND – APRIL 10: Mohamed Salah of Liverpool celebrates scoring the first goal during the Quarter Final Second Leg match between Manchester City and Liverpool at Etihad Stadium on April 10, 2018 in Manchester, England. (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images,)

Gaffe Uefa

Il sito della federazione del calcio europeo è stato protagonista di una gaffe che in Spagna è stata subito rilanciata: il Liverpool è indicato come vincitore della Champions League. L’errore è stato commesso nella sezione della storia e dell’almanacco della competizione, dove il club inglese è indicata come campione. Ecco la foto, che ha fatto subito il giro del web.