CONDIVIDI

La Coppa Italia è pronta a vivere la sua fase conclusiva. Domani e giovedì si terranno le due semifinali per poi lasciare spazio all’atto conclusivo della manifestazione nazionale. Un torneo che ha guadagnato diverso appeal negli ultimi anni, soprattutto dopo il cambio di formula, ma che era rimasto senza sponsor per l’annata 2018-2019, o per lo meno, fino alla giornata d oggi. La Lega Serie A ha infatti annunciato l’accordo di sponsorizzazione con Tim per i naming rights della manifestazione, con i match che dalla sfida di domani fino alla finale si chiameranno appunto partite di Tim Cup, come lo era del resto fino a poco tempo fa. Tim, come ricorda il sito online de La Gazzetta dello Sport, aveva deciso di sponsorizzare solamente la Serie A per questa stagione, non trovando un’intesa soddisfacente con la Coppa Italia. A quel punto la stessa coppa nazionale aveva ricercato un altro sponsor importante, e a luglio era stato siglato un accordo preliminare con Trenitalia da 5 milioni di euro, che ha poi fatto marcia indietro quando si è insediato il nuovo management di Ferrovie dello Stato: «Il nuovo a.d. ha cancellato i 20 milioni di sponsorizzazione di Trenitalia al Calcio – diceva all’epoca il ministro dei trasporti, Danilo Toninelli – ora li potremo usare per le tratte dei pendolari. Questo si può chiamare un bel modo di iniziare».

COPPA ITALIA: INTESA CON TIM E SEMIFINALI

Niente sponsor quindi per la Coppa, rimasta nella sua vecchia denominazione fino alle battute conclusive della stessa. Di conseguenza, per la finalissima in programma allo stadio Olimpico di Roma, il prossimo 15 maggio, saranno in programma tre giorni di eventi ed iniziative che coinvolgeranno i tifosi nei luoghi simbolo della splendida Città Eterna. «TIM, partner storico del calcio italiano – il comunicato ufficiale pubblicato sul sito della Lega – ha siglato con Lega Serie A un accordo di sponsorizzazione per la fase finale della Coppa Italia che prenderà la denominazione di TIM Cup. L’accordo prevede la sponsorizzazione delle semifinali di ritorno che si giocheranno il 24 aprile tra Milan e Lazio e il 25 aprile tra Atalanta e Fiorentina, oltre alla finale che si disputerà il 15 maggio allo Stadio Olimpico di Roma». E come anticipato, si tornerà in campo domani sera, alle ore 20:45, per la gara di San Siro fra i padroni di casa del Milan e la Lazio, match terminato all’andata a reti bianche, zero a zero. A seguire, giovedì 25 aprile, l’altra semifinale di ritorno, la sfida di Bergamo fra un’Atalanta sempre più lanciata verso la Champions, e una Fiorentina: si ripartirà dal tre a tre dell’andata.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore