CONDIVIDI

Inter-Juventus è il big match in programma questa sera. A partire dalle ore 20:30 i riflettori della Serie A si accenderanno sullo stadio San Siro, teatro di quello che normalmente viene definito il “Derby d’Italia”. Si gioca la 34esima giornata di un campionato già archiviato per quanto riguarda la vincitrice dello scudetto (i bianconeri appunto), ma che può ancora raccontare molto sulla corsa alla Champions League. Di conseguenza la gara del Meazza sarà da vivere con attenzione, una sfida che nessuna delle due formazioni in campo, rivali che per anni si sono punzecchiate dentro e fuori dal campo, vuole perdere. Andiamo quindi a scoprire le probabili formazioni che scenderanno sul rettangolo di gioco questa sera, a cominciare dai padroni di casa, gli uomini in nerazzurro guidati da Luciano Spalletti. Per la super sfida di oggi il tecnico di Certaldo recupera Brozovic per il centrocampo, rientrato dopo l’infortunio e pronto a partire dal primo minuto. Un’Inter in campo con il solito 4-2-3-1 con capitan Handanovic a schermo della propria porta, retroguardia a quattro composta da Danilo D’Ambrosio nel ruolo di terzino di destra, con Asamoah schierato invece a sinistra, e in mezzo la coppia formata dai due centrali, De Vrij e Skriniar. A centrocampo, sulla mediana dovrebbero vedersi Brozovic e Vecino, mentre in posizione più avanzata spazio a Radja Nainggolan nel classico ruolo di trequartista, con Politano e Perisic larghi sugli esterni. Infine l’attacco, con il solito ballottaggio fra Lautaro Martinez e Icardi, con il primo leggermente in vantaggio.

INTER-JUVENTUS, LE FORMAZIONI E LA DIRETTA STREAMING

Nella Juventus continua invece ad essere ancora molto lungo l’elenco degli indisponibili, anche se Allegri dovrebbe ritrovare dopo lo stop delle ultime settimane Giorgio Chiellini. Il capitano juventino stazionerà nel cuore della difesa in un 3-5-2 affiancato da Emre Can, all’occorrenza arretrato sulla linea della retroguardia, e dal solito Leonardo Bonucci. A centrocampo, spazio a Pjanic in cabina di regia, con Cuadrado e Matuidi a fiancheggiarlo, mentre Cancelo e Alex Sandro saranno i due esterni che avranno il compito di allargare il gioco in fase offensiva, e di coprire le due corsie in quella difensiva. In attacco spazio al duo obbligato Bernardeschi-Cristiano Ronaldo, mentre Szczesny completerà l’undici titolare. Ancora fermi ai box con acciacchi vari Dybala, Mandzukic, Khedira, Perin, Caceres e Douglas Costa. Ricordiamo che la partita sarà trasmessa in diretta esclusiva sul canale DAZN, con la telecronaca che sarà affidata a Pierluigi Pardo, noto giornalista di casa Mediaset, e commento tecnico dell’allenatore Francesco Guidolin. La partita sarà quindi visibile in diretta streaming con le smart tv compatibili, o eventualmente attraverso lo smartphone, il tablet e il personal computer con l’app dedicata. Vi ricordiamo inoltre la possibilità di vedere DAZN attraverso il decoder Sky Q, nonché con le console Playstation 4 e Xbox One, o infine, attraverso Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore