CONDIVIDI
Matteo Berrettini, tennis (Getty)
Matteo Berrettini (Getty)

Prosegue il grande momento del tennis italiano. Dopo il trionfo del ligure Fabio Fognini a Montecarlo, si registra il grande successo di Matteo Berrettini, che si è qualificato per la semifinale del torneo 250, attualmente in corso sulla terra rossa di Budapest, in Ungheria. Nei quarti di finale il 23enne tennista di origini romane, al numero 55 della classifica del ranking mondiale, ha avuto la meglio sul collega uruguaiano Pablo Cuevas, sceso al numero 73 del ranking e che in precedenza aveva eliminato il croato Marin Cilic al tie break del terzo set. Una vittoria netta quella di Berrettini, sconfitto in tre tornate con i risultati di 6-3, 1-6, 6-3, in un’ora e 52 minuti di match. Il talento azzurro centra così la sua terza semifinale in un torneo Atp in carriera, dopo Gstaad nel 2018, e dopo Sofia di quest’anno. Tornando all’incontro fra Berrettini e Cuevas, l’inizio dell’azzurro, come ricorda l’edizione online di Sky Sport, è stato a dir poco devastante, con lo stesso che ha piazzato fin dalle battute iniziali un bel 4-0 approfittando anche dell’incertezza dell’avversario. Il sudamericano si è poi rifatto sotto nel quinto gioco, recuperando uno dei due break, ma alla fine l’ha spuntata Bettarini, che ha chiuso il primo set sul risultato di 6 a 3 in suo favore. Diversa inerzia per la seconda frazione di gioco, dove l’uruguagio Cuevas ha iniziato con un piglio diverso, pareggiando quindi in scioltezza il conto dei set con un rotondo 1-6.

MATTEO BERRETTINI IN SEMIFINALE AL TORNEO ATP DI BUDAPEST

E’ iniziato così il terzo set, quello decisivo per il passaggio del turno e la qualificazione alle semifinali, una frazione che si era messa subito in salita per l’italiano, in difficoltà alla prima di servizio. Nel quarto gioco Berrettini è riuscito comunque a ribaltare l’incontro portandosi sul 4 a 1 e archiviando poi il tutto nel nono gioco con il risultato di 6 a 3, strappando così il pass per il penultimo atto del torno ungherese. Nell’incontro di oggi, previsto non prima delle 15:30 di oggi pomeriggio, il nostro Berrettini (già nella top 50 dopo il successo di ieri), incontrerà Laslo Dere, che nell’altro quarto ha battuto Nikoloz Basilashvili con il risultato di 6-3, 2-6, 3-6. Il serbo è il numero 33 della classifica Atp nonché il quinto favorito del tabellone, un incontro senza dubbio non semplice per il nostro italiano, ma che ha comunque le qualità per approdare alla finalissima di Budapest. Nell’altra semifinale, invece, la sfida sarà fra un altro serbo, Filip Krajinovic (numero 105), e il francese Pierre-Hugues Herbert (49).

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore