CONDIVIDI

Massimiliano Allegri potrebbe divenire a breve il titolare di un curioso record, ovvero, cambiare formazione alla sua Juventus ad ogni partita di campionato. Da inizio stagione ad oggi, nelle precedente 34 partite giocate, compresa la sfida contro l’Inter di ieri sera, il Conte Max ha cambiato 34 diversi schieramenti. La Vecchia Signora vistasi all’opera contro l’Inter è stata molto simile a quella scesa in campo la settimana prima allo Stadium contro la Fiorentina, ma non identica. Allegri ha infatti schierato Szczesny in porta, difesa a quattro con Cancelo, Bonucci, Chiellini ed Alex Sandro, centrocampo a tre con Emre Can, Pjanic e Matudi, e infine tridente d’attacco formato da Cuadrado, Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. Con la Viola il tecnico livornese aveva mandato in campo lo stesso 11 ad eccezione di Rugani al posto di Chiellini. A cosa si devono questi continui cambiamenti del Conte Max? Secondo La Gazzetta dello Sport la risposta è semplice, e trivalente: cambia tanto perché può, avendo la migliore rosa d’Italia, con panchinari che giocherebbero titolari in ogni altra squadra; cambia perché deve, avendo avuti parecchi infortuni e molteplici impegni fino a pochi giorni fa; infine cambia perché vuole, essendo il tecnico e decidendo chi scende in campo ogni weekend. La cosa certa è che il trend dell’allenatore della Juventus è più unico che raro visto che vi sono allenatori in Serie A, come ad esempio Sarri al Napoli durante la scorsa stagione, che su 38 gare mandavano in campo una decina di formazioni diverse se non di meno.

JUVENTUS, CONTRO L’INTER ALLEGRI SCEGLIE UN NUOVO 11 INEDITO

La domanda sorge comunque spontanea: forse un undici fisso aiuterebbe la Juventus ad essere più brillante? Difficile trovare una risposta certa, e come al solito bisognerebbe avere la controprova, fatto sta che in campionato il Conte Max non ha praticamente mai sbagliato nulla, e di conseguenza al momento sembrerebbe essere lui il vincitore nonostante questa curiosa tendenza alla variazione. A questo punto permetteteci un’altra questione: alla fine della stagione mancano 4 partite, Allegri cambierà tutte e 4 le formazioni per raggiungere così il record di 38 su 38? La risposta è molto probabilmente affermativa, anche perché il campionato è ormai in bacheca, la Juventus ha ben poco da dire in queste ultime gare, e non è da escludere che il Conte Max regali un po’ di spazio a quei giocatori che hanno visto poco il campo quest’anno, oppure, a qualche giovane in rampa di lancio magari anche in ottica calciomercato estivo. Va segnalato anche un altro dato curioso di Opta sulle formazioni di Allegri: in 186 partite il tecnico toscano ha cambiato ben 181 schieramenti, se ancora vi fossero dubbi…

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore