CONDIVIDI
Unai Emery, Arsenal
Unai Emery (Getty)

Dopo le magie della Champions League, in scena questa sera l’Europa League, con la semifinale Arsenal-Valencia. Oltre al match di Francoforte fra l’Eintracht e il Chelsea (qui potete trovare le probabili formazioni), spazio alla sfida dell’Emirates Stadium fra i Gunners guidati da coach Unai Emery, e i terribili pipistrelli di Spagna. Scopriamo insieme le formazioni che dovrebbero scendere in campo fra meno di due ore, precisamente alle ore 21:00 di questa sera. Partiamo dai padroni di casa dell’Arsenal, con Emery che dovrà fare a meno di Aaron Ramsey, centrocampista che giocherà l’anno prossimo nel nostro campionato, fra le fila della Juventus, e che ha chiuso anzitempo la stagione in corso per un infortunio. Spazio quindi ad un 5-3-2 dove in porta troveremo l’immortale Cech, schierato dietro ad una linea difensiva molto folta composta da Mailtland-Niles sulla corsia di destra con Kolasinac sul versante mancino, mentre in mezzo, capitan Koscielny con al suo fianco l’ex Milan e Genoa, Sokratis, e Monreal. A centrocampo toccherà al nazionale svizzero Xhaka fare da schermo alla propria retroguardia, con l’aiuto di Torreira e di Ozil, quest’ultimo schierato in posizione leggermente più avanzata. Infine l’attacco, dove Emery schiererà la solita coppia gol composta da Lacazette e Aubameyang.

ARSENAL-VALENCIA, FORMAZIONI E DOVE VEDERE LA GARA IN TV

Per quanto riguarda invece il Valencia, Marcelino ha diversi dubbi di formazione ma alla fine dovrebbe optare per un ordinato 4-4-2 con Mina e Kevin Gameiro coppia d’attacco, a centrocampo Coquelin e Parejo sulla linea dei mediani, con Torres largo a destra e Guedes a sinistra. In difesa infine, spazio a Garay Gabriel coppia di centrali, mentre Wass e Gaya saranno i due terzini rispettivamente di destra e di sinistra. In porta ci sarà l’ex estremo difensore di Juventus e Fiorentina, Neto. Ricordiamo che la partita di Londra fra Arsenal e Valencia non sarà visibile in chiaro in tv, ma solo ed esclusivamente sui canali di Sky, leggasi Sky Sport 1 e Sky Calcio 2. Vi segnaliamo inoltre la possibilità di seguire la partita in diretta streaming attraverso l’applicazione Sky Go, riservata ai soli abbonati alla televisione satellitare, per guardare la sfida dell’Emirates attraverso lo smartphone, il tablet o eventualmente il personal computer. Tutti gli altri dovranno accontentarsi di aggiornamenti dalle pagine social ufficiali in particolare dell’Uefa Europa League nonché di Arsenal e Valencia. I Gunners hanno raggiunto solo una volta la fine di questa manifestazione, precisamente nel 2000, quando si chiamava ancora Coppa Uefa: 19 anni fa persero contro il Galatasaray ai calci di rigore. Il Valencia ha invece vinto l’Europa League nel 2004, successo per 2 a 0 sul Marsiglia, con Benitez in panchina.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore