CONDIVIDI
Messi, probabile pugno a Fabinho
Messi, pugno a Fabinho? (web)

Lionel Messi potrebbe essere squalificato per un pugno rifilato a Fabinho durante la sfida di ieri di Champions League Barcellona-Liverpool, o almeno questo è quello che sperano i tifosi dei Reds. Nelle ultime ore sta circolando infatti in rete un filmato in cui si vede l’asso della nazionale argentina, tirare un pugno all’avversario brasiliano e rivedendolo più volte al rallentatore il colpo non sembrerebbe affatto accidentale. Nel dettaglio si vede Messi correre dietro ad un suo compagno di squadra, lanciato verso la porta avversaria, e quando incontra Fabinho alza il braccio e sembra colpire in pieno volto il calciatore del Liverpool che poi si accascia a terra dolorante. Di conseguenza è scattata una petizione online, una raccolta firme da parte dei supporters della squadra del Merseyside, per chiedere appunto che l’asso blaugrana venga squalificato per la partita di ritorno Liverpool-Barcellona, in programma martedì prossimo, 7 maggio, nel mitico Anfield Road. Nella raccolta firme lanciata dai tifosi dei Reds, si legge la seguente motivazione: «In pratica, Messi riceve una punizione per aver colpito Fabinho in testa e segna, ci sembra che questo debba essere visto dalla Uefa».

PUGNO DI MESSI A FABINHO? IL VIDEO

Già perché oltre al danno vi sarebbe la beffa per il Liverpool, visto che non soltanto l’arbitro (il direttore di gara olandese Kuipers) non avrebbe visto il presunto pugno di Messi a Fabinho, ma avrebbe anche concesso un calcio di punizione in favore dei catalani che poi la Pulce ha trasformato in quella pregevole rete che ha fatto il giro del mondo. Rivedendo più volte il replay dell’azione incriminata, vi è il dubbio che Messi abbia rifilato un bel “buffetto” all’avversario verdeoro, ma da qui a dire che la Uefa prenderà delle decisioni per sanzionare la Pulce ce ne passa. Il filmato è infatti molto sgranato, e se per alcuni potrebbe provare il contatto, per altri potrebbe invece significare ben poco. La sensazione circolante è che i tifosi del Liverpool stiano provando in qualche modo a rimettere la propria squadra in corsa per il passaggio del turno e accedere alla seconda finale di Champions League consecutiva, cosa più probabile senza Messi in campo, ma difficilmente riusciranno nel loro intento. L’attaccante dei blaugrana ha tra l’altro perso pochissime gare in carriera a seguito di squalifiche, e l’ultima volta che è capitato è stato a marzo del 2017, dopo che lo stesso attaccante insultò in maniera pesante il guardalinee della sfida contro il Cile, valevole per le qualificazioni ai successivi campionati del mondo di calcio del 2018: in quell’occasione il numero dieci dovette saltare quattro gare.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore