CONDIVIDI
Meghan Markle, Principe Harry (Getty)
MELBOURNE, AUSTRALIA – OCTOBER 18: Prince Harry, Duke of Sussex and Meghan, Duchess of Sussex wave to the crowd as they arrive at the Royal Botanic Gardens on October 18, 2018 in Melbourne, Australia. The Duke and Duchess of Sussex are on their official 16-day Autumn tour visiting cities in Australia, Fiji, Tonga and New Zealand. (Photo by Phil Noble – Pool/Getty Images)

Il Royal Baby è nato? Il figlio di Meghan Markle e Harry è finalmente venuto al mondo? Manca l’annuncio ufficiale ma un noto deejay inglese di Virgin Radio, Chris Evans, avrebbe già confermato la venuta al mondo. Come detto poco fa, non è ancora stato diramato il comunicato ufficiale da parte della casa reale, ma sono molto gli indizi che fanno pensare che alla fine Megan abbia dato alla luce il suo primogenito: «So che il bambino è già nato – ha spiegato Evans in diretta radiofonica – non sono sicuro di quello che so, ma penso di sapere qualcosa. C’è più di un suggerimento. La Regina è andata a visitare Meghan Markle e Harry, giusto? Ora, lei solitamente non lo fa. Questo è tutto ciò che sto dicendo». Il parto resta comunque avvolto da un alone di mistero, forse più ancora del solito, ed ha causato il malcontento dei sudditi, che vorrebbero che l’arrivo del nuovo nato venisse condiviso con il popolo inglese. Ma come spiegato da Evans vi sarebbero una serie di inizi che fanno pensare che il settimo erede nella linea di successione al trono, sarebbe già nato, a cominciare dal fatto che la regina Elisabetta, che ha compiuto 93 anni pochi giorni fa, si è recata presso la residenza del principe Harry e di Meghan Markle in quel di Frogmore Cottage, per una visita a sorpresa. In attesa dell’annuncio ufficiale, i bookmaker stanno scommettendo su quale sarà il nome del nuovo arrivato, e non è da escludere che alla fine il royal baby possa avere un nome italiano.

IL ROYAL BABY È NATO? NO, MA È QUESTIONE DI ORE

Andando contro la tradizione della famiglia reale, i duchi di Sussex potrebbero infatti scegliere il nome che Lady Diana avrebbe voluto dare al proprio figlio nel caso avesse avuto una bambina, ovvero Allegra. Nel frattempo sui tabloid britannici non si parla d’altro e una fonte che è voluta rimanere anonima, vicina alla Royal Family, ha smentito l’indiscrezione di cui sopra: «No, il royal baby non è ancora nato», le parole rilasciate al Daily Mail, aggiungendo che sarà comunque una questione di giorni, forse di ore. Del resto il termine indicato per la gravidanza di Meghan era compreso fra la fine di aprile e l’inizio di maggio, di conseguenza siamo nel periodo giusto. Che qualcosa bolle in pentola lo si capisce anche dalla decisione di posticipare il viaggio previsto la prossima settimana dal Principe Harry e dalla moglie Meghan in Olanda: «Abbiamo deciso di posticipare il viaggio ad Amsterdam in programma mercoledì 8 maggio», ha detto un portavoce della famiglia reale. Insomma, tanti, tantissimi indizi, ma forse in questo caso, non fanno una prova. Resta il fatto che qualcuno avrebbe avvistato anche delle auto della scorta reale con delle coperte rosa vicino al castello di Windsor, a conferma che il nascituro sarebbe una femminuccia.