CONDIVIDI
Ronaldo, Juventus
Ronaldo (Getty)

Mancano circa due ore alla sfida fra Juventus-Torino, il derby della Mole. Si giocherà per la 35esima giornata di Serie A, la quart’ultima della stagione 2018-2019, già vinta dalla Vecchia Signora. Ma una stracittadina non è mai una gara banale, ed in particolare la sfida di Torino, dove da una parte troveremo la corazzata bianconera cappeggiata da Cristiano Ronaldo, e dall’altra lo splendido Toro di Walter Mazzarri, capace di realizzare gli stessi punti del Milan (56), e di essere in piena corsa per il quarto posto che significa Champions League. In attesa del fischio di inizio andiamo a scoprire insieme le formazioni delle due squadre, quando mancano ormai 120 minuti al via. Partiamo dalla Juventus, con Massimiliano Allegri che dovrebbe mandare in campo una formazione leggermente diversa rispetto a quella ipotizzata nelle scorse ore. Probabile infatti che il Conte Max opti per un ordinato 4-4-2 con davanti la coppia formata da Cristiano Ronaldo e Kean, mentre Bernardeschi dovrebbe arretrare leggermente sull’out di sinistra, con Cuadrado e destra, e in mezzo la linea mediana formata da Pjanic e Matuidi. Niente da fare quindi per Emre Can, con il tedesco costretto a fermarsi ai box per via di una contrattura muscolare. Al suo posto è stato convocato Simone Muratore, giocatore dell’Under-23 bianconero, nonché ennesimo calciatore pronto ad esordire in stagione con la casacca juventina. In difesa dovrebbe invece essere tutto confermato, con Bonucci e Chiellini in mezzo, mentre Cancelo e Spinazzola saranno i due terzini. Porta presieduta come sempre da Szczesny.

Cristiano Ronaldo, Juventus
Cristiano Ronaldo (Getty)

JUVENTUS-TORINO, DIRETTA TV E STREAMING E FORMAZIONI

Per quanto riguarda il Torino non dovrebbero essere previste grandi novità, con Walter Mazzarri che disporrà i suoi con un 3-4-2-1, con Sirigu a curare la porta, retroguardia a tre composta da Izzo nel ruolo di interno di destra, Bremer a sinistra, e in mezzo il pilastro N’Koulou. A centrocampo, Lukic e Rincon a fare filtro, con De Silvestri alto a destra e Ansaldi a sinistra, infine l’attacco, dove Belotti sarà la punta più avanzata, la boa di riferimento, con Meitè e Berenguer a “galleggiare” sulla trequarti. Solo panchina quindi per Baselli anche se fino all’ultimo se la giocherà per una maglia da titolare. Ricordiamo che la sfida fra Juventus e Torino sarà visibile esclusivamente sui canali di Sky Sport con fischio di inizio alle ore 20:30 di oggi, e ampio collegamento pre e post-partita. Il match sarà trasmesso precisamente sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport, nonché in diretta via streaming con l’app Sky Go, per godersi la partita attraverso lo smartphone, il personal computer o il tablet. La sfida fra la Juventus e il Torino di questa sera sarà il confronto numero 148, con 70 vittorie dei bianconeri, 35 dei granata e 42 pareggi, un bilancio quindi nettamente in favore della Signora.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore