CONDIVIDI

Peter Mayhew è morto. Era l’attore che per anni ha interpretato il ruolo di Chewbacca (o Chewbecca) nella saga di Star Wars, e si è spento negli scorsi giorni all’età di 74 anni dopo una lunga malattia. Il suo decesso è avvenuto il 30 aprile scorso, ma la famiglia ne ha dato l’annuncio solamente nelle scorse ore: «La famiglia di Peter Mayhew – l’annuncio pubblicato sul sito ufficiale dello stesso attore – con profondo amore e tristezza, si rammarica nel condividere la notizia che Peter è morto. Ci ha lasciati la sera del 30 aprile 2019 con la famiglia al fianco nella sua casa nel nord del Texas». Numerosi i messaggi di cordoglio a seguito della morte dell’attore, a cominciare da quello di Mark Hamill, che nella saga di Star Wars veste da quasi quarant’anni i panni di Luke Skywalker: «Era il più gentile dei giganti – il commovente messaggio sui social – un uomo grande con un cuore ancora più grande che non ha mai mancato di farmi sorridere, e un amico fedele che amavo teneramente. Sono grato per i ricordi che abbiamo condiviso e sono un uomo migliore solo per averlo conosciuto. Grazie Pete». Peter Mayhew ha vestito i panni di Chewbacca in quattro capitoli della saga di Star Wars e precisamente nei primi tre film degli anni ’80, leggasi “Guerre stellari”, “L’Impero colpisce ancora” e “Il ritorno dello Jedi”, poi nell’ultimo capitolo dei tre prequel, ovvero “La vendetti dei Sith”, e infine, nel primo capitolo dei tre sequel, “Il risveglio della Forza”. Non ha invece potuto prendere parte all’ultimo film di Star Wars uscito, “Gli ultimi Jedi”, ne tanto meno allo spin off su Han Solo, proprio per la sua malattia.

Chewbacca, Star Wars: morto l'attore
Chewbacca, Star Wars

PETER MAYHEW, MORTO L’ATTORE CHE INTERPRETAVA CHEWBACCA

Chewbacca era il co-pilota dello spettacolare Millennium Falcon, grande amico di Han Solo nonché l’unico che capiva la strana lingua parlata dal wookie. Una lingua che era stata partorita dalla mente di Ben Burtt, il genio inventore degli effetti sonori della saga di Star Wars, che ha messo insieme i versi di un tricheco e di un orso, uniti alle movenze tipiche di un umano, sotto un’immensa chioma di peli: questo era Chewbe e nel contempo Peter Mayhew. Il compianto Peter era nato a londra a maggio del 1944 ed era stato scelto dai produttori per via della sua altezza imponente, ben 2.21 metri. Con il passare degli anni ebbe però una serie di problemi di salute legati proprio alla sua altezza che lo hanno costretto al ritiro dalle scene, rimanendo comunque una sorta di “consulente” per il suo successore, Joonas Suotamo, giocatore di basket finlandese alto 209 centimetri. Diversamente da quanto si pensa, Mayhew non ha esordito nel grande schermo nel ruolo di Chewbacca, visto che nel 1976 venne scelto per Sinbad e l’occhio della tigre, in cui interpretò il ruolo di un minotauro. Inutile sottolineare come in queste ultime ore il mondo di Star Wars sia in lutto.