CONDIVIDI
Mauro Icardi, Inter
Mauro Icardi (Getty)

Udinese-Inter si giocherà domani sera, 4 maggio 2019, alle ore 20:30, anticipo di sabato della 35esima giornata di Serie A, quart’ultima della stagione 2018-2019. Il club nerazzurro arriva alla trasferta del Friuli ormai sicuro del suo terzo posto in classifica, a quota 62 punti dopo 18 vittorie, 8 pareggi e altrettanti sconfitte. Un campionato senza grandi exploit quello della squadra allenata da Luciano Spalletti, ma comunque dignitoso e che si chiuderà con l’accesso per il secondo anno consecutivo alla Champions League. Udinese che invece si trova a quota 33 punti, al diciassettesimo posto, dopo 8 vittorie, 9 pareggi e ben 17 sconfitte, e voglioso di allontanarsi il più possibile dalla zona retrocessione che dista solamente 4 lunghezze. Scopriamo le probabili formazioni del match, iniziando con quella dei padroni di casa bianconeri. Mister Tudor dovrà fare a meno di Barak e Behrami, entrambi infortunati e out fino alla fine della stagione, e assente anche Samir, squalificato, Recuperato invece Ter Avest, mentre le condizioni di Ingelsson, Opoku, Troost-Ekong e Fofana andranno valutate nelle prossime ore. Probabile un 3-5-2 dove Musso stazionerà in porta, schierato dietro ad una linea difensiva a tre composta da Stryger-Larsen, De Maio e Nuytinck. A centrocampo, largo a destra D’Alessandro, con Zeegelaar schierato invece sull’out di sinistra, e in cabina di regia Sandro, affiancato dai soliti Mandragora e De Paul. Infine l’attacco, dove Pussetto e Okaka dovrebbero partire dal primo minuto, con Lasagna che comunque scalpita per una maglia da titolare.

UDINESE-INTER, PROBABILI FORMAZIONI E DOVE VEDERE IL MATCH IN DIRETTA

Buone nuove in casa Inter, visto che Luciano Spalletti partirà per Udine al gran completo, ad eccezione del solito Vrsaljko, out da tempo. Il tecnico di Certaldo dovrebbe disporre la squadra in campo con il suo classico 4-2-3-1 con il solito dubbio davanti fra Lautaro Martinez e Mauro Icardi, con il primo favorito sull’ex capitano. Alle loro spalle, tridente composto da Politano e Perisic schierati sui due esterni, con Radja Nainggolan sulla mattonella del trequartista. In mediana, invece, spazio alla coppia Vecino, Brozovic, mentre in difesa i soliti De Vrij e Skriniar ricopriranno il ruolo di centrali, con D’Ambrosio terzino di destra e Asamoah sulla fascia mancina. In porta infine capitan Handanovic. Vi ricordiamo che la sfida fra Udinese e Inter sarà visibile esclusivamente agli abbonati a DAZN, che trasmetterà il match in diretta streaming attraverso la propria app: per poter seguire la partita vi basterà quindi disporre di uno smartphone, di un tablet o di un personal computer. La gara sarà visibile anche in televisione con le smart tv compatibili, o eventualmente utilizzando il decoder di Sky Q. Vi ricordiamo infine la possibilità di utilizzare DAZN attraverso le console Playstation 4 e Xbox, o eventualmente tramite Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick.