CONDIVIDI
Manchester United’s Portuguese manager Jose Mourinho leaves the pitch after losing a last 16 second leg UEFA Champions League football match between Manchester United and Sevilla at Old Trafford in Manchester, northwest England on March 13, 2018. / AFP PHOTO / Oli SCARFF (Photo credit should read OLI SCARFF/AFP/Getty Images)

Josè Mourinho sarebbe finito nel mirino della Roma per la prossima stagione. E’ questa la clamorosa notizia circolante in queste ore in Francia e riportata dal quotidiano sportivo L’Equipe, considerato spesso e volentieri molto attendibile. Secondo quanto raccolto dai colleghi della stampa francese, lo Special One sarebbe stato contatto dalla squadra capitolina, nonché dal Paris Saint Germain. Cosa c’è di vero? Difficile capire se si tratti di un reale interesse o meno, fatto sta che la Roma si sta muovendo concretamente per assicurarsi un allenatore di primissimo livello, e conferma ne è le recenti voci riguardanti Antonio Conte, a cui sarebbe stato già offerto un triennale da nove milioni di euro netti annui. Resta da capire se la Lupa avrà le potenzialità economiche per assicurarsi un “top coach” come appunto Mourinho, che oltre a chiedere cifre esorbitanti per l’ingaggio, pretenderà anche rinforzi adeguati sul mercato per provare a riportare lo scudetto nella capitale che manca ormai da troppi anni. La notizia è stata trattata anche dai colleghi di Sky Sport, secondo cui la prima scelta rimarrebbe comunque Antonio Conte, mentre quella di Mourinho per ora sembrerebbe essere un’ipotesi più suggestiva che una vera e propria trattativa.

WATFORD, ENGLAND – FEBRUARY 05: Antonio Conte, Manager of Chelsea looks dejected during the Premier League match between Watford and Chelsea at Vicarage Road on February 5, 2018 in Watford, England. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

ROMA, IDEA MOURINHO: “TRATTATIVA IN CORSO”

Ma nulla sarà da lasciare al caso, anche perché il tecnico di Setubal ha sempre fatto sapere di voler tornare ad allenare in Italia (anche se l’Inter resta la sua priorità) e non disdegnerebbe di mettersi alla guida di un progetto ambizioso come appunto quello della Roma. Secondo L’Equipe i giallorossi starebbero trattando per un contratto triennale, ma molto dipenderà dall’eventuale qualificazione alla prossima Champions League della squadra allenata da Claudio Ranieri: Mourinho sbarcherebbe infatti a Trigoria solamente in caso di pass per la coppa dalle grandi orecchie. Il tecnico portoghese è al momento un disoccupato d’oro, ancora stipendiato dal Manchester United che lo ha licenziato il 18 dicembre dell’anno scorso, dopo un inizio di stagione a dir poco deludente. Ancor prima, il Chelsea bis fra il 2013 e il 2015, quindi l’avventura alla guida del Real Madrid dal 2010 al 2013, e la memorabile esperienza fra le fila dell’Inter, con la vittoria dello storico triplete della stagione 2009-2010. La sensazione circolante è che Conte e Mourinho possano realmente rientrare in Italia nelle prossime settimane, e molto probabilmente a Roma e Inter: resta solo da capire le mete esatte. Nel frattempo Spalletti e Ranieri proveranno a chiudere la stagione in bellezza, chiudendo nei primi quattro posti in classifica: ci riusciranno? L’Inter ha molte chance, ma la Roma dovrà vedersela con un’Atalanta in rampa di lancio.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore