CONDIVIDI
Maurizio Sarri, Chelsea
Maurizio Sarri (Getty)

Probabile girandola di allenatori in Serie A che coinvolgerebbe Maurizio Sarri, Antonio Conte ed Eusebio Di Francesco. Stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato riportato dall’emittente radiofonica partenopea, Radio Kiss Kiss, il tecnico del Chelsea, ex allenatore del Napoli, potrebbe a breve rientrare in Italia. Sembra infatti che dopo il secco no di Antonio Conte alla compagine giallorossa, la stessa Roma sia virata con forza sull’allenatore toscano di stanza a Londra. Un’operazione non semplice anche perché proprio nella giornata odierna è giunta la notizia in merito al mercato bloccato della squadra britannica per la sessione estiva e per quella invernale 2020. Ma le voci, assicura Kiss Kiss, sono molteplici e attendibili, e raccontano di un serio tentativo della squadra romana di assicurarsi il buon Sarri, che tanto ha fatto bene in quel di Castelvolturno.

WATFORD, ENGLAND – FEBRUARY 05: Antonio Conte, Manager of Chelsea looks dejected during the Premier League match between Watford and Chelsea at Vicarage Road on February 5, 2018 in Watford, England. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

SARRI ROMA, CONTE JUVE

Ma non finisce qui, perché se Sarri dovesse sbarcare a Roma, Antonio Conte finirebbe fra le fila della Juventus. Già, proprio così, pare infatti che il tecnico salentino stia pensando solamente ai bianconeri, voglioso di portare a Torino quella Champions League che Massimiliano Allegri ha sfiorato solo due volte.Il grande ex ritroverebbe una Vecchia Signora diversa, più forte dal punto di vista economico (vedi il grandissimo colpo targato Cristiano Ronaldo), e di conseguenza accoglierebbe volentieri una chiamata dalla Continassa. Un’operazione in stand-by anche perché prima bisognerà capire come evolverà la situazione del Conte Max, che attende di incontrare il presidente Agnelli per fare il punto della situazione e progettare la prossima stagione. Infine il terzo allenatore, Eusebio Di Francesco, che finirebbe sulla panchina del Milan.

Roma’s Italian head coach Eusebio Di Francesco reacts during the UEFA Champions League round of 16 second leg football match AS Roma vs Shakhtar Donetsk on March 13, 2018 at the Olympic stadium in Rome. / AFP PHOTO / Filippo MONTEFORTE (Photo credit should read FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

DI FRANCESCO MILAN

Gennaro Gattuso sembrerebbe avere le ore contate in quel di Milanello, e gli addetti ai lavori sono infatti convinti che a fine campionato, a meno che i rossoneri non conquistino l’accesso alla prossima Champions League, cosa molto complicata visto che dista ben tre lunghezze, Ringhio farà le valigie. Al suo posto potrebbe quindi sbarcare l’ex allenatore di Roma e Sassuolo, che è riuscito nel clamoroso traguardo di raggiungere la semifinale di Champions League della scorsa stagione, ma che quest’anno ha decisamente fallito. Un nome che non scalda però più di tanto gli animi dei tifosi, che invece vorrebbero un altro allenatore a guidare la loro squadra del cuore, quel Gianpiero Gasperini che sta facendo faville con l’Atalanta da tre stagioni a questa parte. Peccato però che di recente lo stesso “Gasp” sia intervenuto spiegando di non essere intenzionato a cambiare squadra, con o senza la qualificazione alla prossima Champions League: solo dichiarazioni di facciata? Chi lo sa…

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore