CONDIVIDI
Di Lorenzo, Empoli (Instagram)
Di Lorenzo, Empoli

Aggiorniamo i risultati della Serie A con Sampdoria Empoli e Frosinone Udinese, gli unici due match giocatisi oggi alle ore 15:00, in questa spezzettatissima 36esima giornata. L’Empoli ha battuto i liguri al Marassi con il risultato di due a uno, mentre l’Udinese ha vinto a Frosinone per tre a uno. Un risultato importantissimo per la compagine toscana, che sale in classifica a quota 35 punti, portandosi ad una sola lunghezza dal Genoa (36), ieri sconfitto dall’Atalanta. Nel prossimo turno il grifone affronterà in casa il Cagliari, mentre l’Empoli giocherà in Toscana contro il Torino. All’ultimo appuntamento della stagione, infine, Fiorentina-Genoa e Inter-Empoli.

RISULTATI SERIE A, SAMP-EMPOLI 1-2, FROSINONE-UDINESE 1-3

Il gol che ha sbloccato la gara del Marassi è giunto al 56esimo minuto di gioco, e porta la firma di Farias, che dopo aver ricevuto palla a seguito di un gran lavoro di Traorè, ha portato in vantaggio i suoi. Il gol è stato rivisto al Var per un presunto contatto fra Traorè e Murru, poi convalidato dal direttore di gara, Doveri. Per Farias si è trattato della sua prima marcatura in trasferta con la maglia empolese, nonché della seconda rete consecutiva. Al 75esimo minuto di gioco raddoppio dell’Empoli in maniera un po’ rocambolesca, visto che Caputo si è fatto parare un calcio di rigore ma sulla successiva ribattuta c’è stato il tap in vincente di Di Lorenzo che ha anticipato tutti ribadendo in rete. Il gol della Sampdoria è invece giunto allo scadere, firmato tanto per cambiare da Fabio Quagliarella su calcio di rigore: per l’attaccante blucerchiato fanno 26 reti e prima posizione nella classifica marcatori più che consolidata. Tornando a Di Lorenzo, il difensore dell’Empoli ha realizzato quattro gol e tre assist, confermandosi un giocatore “da fantacalcio”.

LA GARA DI FROSINONE

Frosinone-Udinese è invece finita uno a tre per i friulani, con la prima rete giunta all’undicesimo, grazie ad un’azione di forza di Okaka. Al 41esimo raddoppio friulano con Samir, che ha sfruttato al meglio una palla su corner, mentre quattro minuti più tardi, poco prima del duplice fischio, è di nuovo Okaka a battere il guardiano dei frusinati, dopo bella palla di Lasagna davanti al portiere. Il gol della bandiera dei padroni di casa è arrivato all’87esimo di gioco con Dionisi, che ha trafitto di testa il portiere avversario su calcio d’angolo. Prima doppietta in Serie A per Stefano Okaka, che non segnava in trasferta addirittura da 4 anni, da marzo 2015 contro l’Atalanta. Dionisi, invece, non segnava in Serie A dal maggio 2016 nella gara di San Siro contro il Milan.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore