CONDIVIDI
Creed - Nato per combattere
Creed – Nato per combattere, Rocky

Creed – Nato per combattere, è in programma stasera in tv in chiaro. Se siete degli amanti del cinema e del pugilato, questa pellicola fa senza dubbio per voi. Per quei pochi che non conoscessero il film o che non l’hanno mai visto, “Creed” è l’ultimo capitolo della mitologica saga di Rocky Balboa. La pellicola, uscita nelle sale cinematografiche quattro anni fa, nel 2015, e capace di incassare circa 170milioni di dollari di incassi in tutto il mondo, narra le vicende di Adonis Johnson, il figlio illegittimo del pugile Apollo Creed, uno dei personaggi principali della saga di Balboa, con cui lo stesso Rocky si è scontrato nel terzo capitolo, poi morto nel quarto ucciso dal russo Ivan Drago.

CREED – NATO PER COMBATTERE, STASERA IN TV

Adonis non ha mai conosciuto il padre, e dopo un’infanzia difficile fra riformatori e la scomparsa della madre (amante del pugile di colore), va a vivere da Mary Anne, la vedova di Apollo. Quando compie i 30 anni, Adonis scopre la passione innata per la boxe, spinto anche dalla pesante eredità del padre, morto sul ring e grande boxeur del passato. Inizia quindi ad avvicinarsi al mondo dei ring, dei guantoni, del sudore e dei “ganci”, chiedendo a un Rocky Balboa in pensione (interpretato magistralmente da Sylvester Stallone) di fargli da allenatore. Dopo alcune remore iniziali l’ex campione del mondo di pesi massimi accetta di allenare Apollo junior, preparandolo poi per il suo primo grande incontro. Ovviamente non vi raccontiamo più nulla per non rovinarvi il finale, ma il sesto capitolo della saga del pugile italo-americano è senza dubbio uno dei più riusciti, con una serie di continui riferimenti a quello che all’unanimità è il Rocky più bello di sempre, ovvero il quarto, come ad esempio i pantaloncini a stelle e strisce indossati durante un combattimento da Apollo junior.

Visualizza questo post su Instagram

One step closer to the title. #Round7 #CREED

Un post condiviso da Creed (@creedmovie) in data:

ORARIO, DURATA E INTERPRETI

Per quanto riguarda gli attori, i più importanti saranno, oltre a Sylverster Stallone, Michael B. Jordan (solo ononimo del grande cestista), che interpreterà appunto il ruolo di Adonis, quindi Tessa Thompson, che invece sarà Bianca, la fidanzata di Apollo junior, poi Phylicia Rashād, la vedova di Apollo Creed, Tony Bellew (Ricky Conlan) e Graham McTavish (Tommy Holiday). Il film è stato dedicato alla memoria di Robert Chartoff, lo storico produttore di Rocky Balboa, che è morto poco prima dell’uscita dello stesso. Creed sarà visibile stasera in tv sul canale Tv8 dalle ore 21:30. La pellicola durerà 133 minuti ed è diretta e co-scritta dal regista statunitense Ryan Coogler.