CONDIVIDI
Antonio Conte, Inter (Inter.it)
Antonio Conte, Inter

Ufficializzato Antonio Conte, può partire il mercato dell’Inter. Il tecnico salentino ha fatto il punto dopo aver incontrato Zhang Jindong, leader di Suning, nonché Beppe Marotta e Ausilio. Si può ora dare il via alle danze, con l’obiettivo di assicurarsi almeno cinque giocatori suddivisi nei tre reparti, in aggiunta a Diego Godin, ex Atletico Madrid, già “acquistato” nelle scorse settimane a costo zero, visto il contratto in scadenza. Secondo quanto sostiene La Gazzetta dello Sport stamane, pressoché certa l’uscita di scena di Mauro Icardi, ex capitano nerazzurro ormai in aperta rotta con la dirigenza. Difficile capire il suo destino, ma ieri vi abbiamo riportato di uno scambio con la Juventus per Paulo Dybala. Nel caso in cui il clamoroso trasferimento non dovesse andare in porto attenzione alla pista che porta a Romelu Lukaku, nazionale belga di proprietà del Manchester United.

Il mercato Inter, prima pagina Gazzetta

NASCE L’INTER DI CONTE: CHIESA E BARELLA I SOGNI

In realtà il pallino di Antonio Conte e dei vertici di corso Vittorio Emanuele sarebbe Federico Chiesa, per cui la squadra meneghina sarebbe disposta a mettere sul piatto quanto richiesto dalla Fiorentina, ovvero, circa 70 milioni di euro. Il futuro del gioiello della nazionale italiana è però strettamente legato all’eventuale nuova dirigenza della Viola, che difficilmente potrebbe presentarsi cedendo appunto il miglior giocatore in rosa. Un’operazione tra l’altro ancor più complicata vista la nota concorrenza della Juventus, ed è logico pensare che a parità di offerta il figlio d’arte sceglierebbe i bianconeri. In attacco arriverà sicuramente Edin Dzeko della Roma, per cui vi è già un accordo di massima, mentre per il centrocampo, in cima alla lista dei desideri vi sono due gioielli italiani come Nicolò Barella del Cagliari, e Pellegrini della Roma. Per quanto riguarda l’asso rossoblu, i sardi chiedono 50 milioni di euro, e questa settimana si terrà un incontro in programma con il presidente Giulini, in cui si cercherà di trovare un’intesa.

INTER DI CONTE, PELLEGRINI E KOLAROV NEL MIRINO

Pellegrini, invece, ha una clausola rescissoria da 30 milioni di euro valida dal primo luglio, e che permette tra l’altro un pagamento in due diverse tranche da 15 milioni ciascuna. L’ultimo nome caldo sul taccuino dell’Inter sarebbe quello di Aleksandar Kolarov, terzino sinistro della Roma, grande amico fra l’altro di Perisic e Dzeko, che starebbe pensando di svestire la casacca dopo due ottime stagioni in giallorosso. Un’Inter, che potrebbe essere così, ipotizzando un 3-5-2: Handanovic; De Vrij, Godin, Skriniar; Politano, Nainggolan, Barella, Pellegrini, Perisic; Dzeko, Dybala. Una squadra senza dubbio interessante, che cercherà di dare del filo da torcere alla Juventus, e nel contempo, di andare il più avanti possibile in Champions League.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore