CONDIVIDI
Icardi, Inter
Mauro Icardi (Getty Images)

Il futuro di Mauro Icardi continua ad essere al centro delle cronache sportive di queste ore. L’ex capitano dell’Inter sembra ormai destinato a lasciare i nerazzurri, ma più per volontà della dirigenza, che per sua voglia. Il numero 9 argentino ha infatti sempre dichiarato amore eterno alla squadra di Milano, ed è pronto a rimanere ad Appiano Gentile anche con un ruolo “marginale”, rispetto a quello degli anni passati. Peccato però che le indiscrezioni circolanti in queste ore spingano nel senso opposto, come riferito dai colleghi di Sky Sport e de La Gazzetta dello Sport. Stando a quanto sottolineato dalla tv satellitare, Icardi sarebbe stato sondato dalla Roma durante uno dei molteplici incontri fra le due società per parlare del futuro di Dzeko. Maurito potrebbe essere inserito nell’operazione riguardante proprio il nazionale bosniaco, o eventualmente in una trattativa slegata, fatto sta che la Roma ci starebbe provando.

Dzeko, Roma (Getty Images)
Dzeko, Roma

ICARDI OFFERTO ALLA ROMA

Diversa invece la versione fornita dalla Rosa, secondo cui sarebbe stata l’Inter a proporre il calciatore ai giallorossi, a conferma della volontà di corso Vittorio Emanuele di cedere il suo ex capitano. «Da Trigoria – scrive il quotidiano milanese – fanno sapere che non esiste nessuna trattativa e che è l’Inter – per cercare una conveniente asta – a far filtrare la notizia. Perché in realtà una decina di giorni fa il club nerazzurro, al tavolo con quello giallorosso per definire il trasferimento di Dzeko, ha proposto anche di mettere sul piatto Icardi e naturalmente non c’è nessuna società al mondo che non ci avrebbe riflettuto su». Un’operazione molto complessa quella di un eventuale trasferimento di Icardi, visto che anche in caso di inserimento di Dzeko nella trattativa, i giallorossi dovrebbero versare almeno una settantina di milioni di euro nelle casse dell’Inter, e lo stesso giocatore vorrebbe un contratto di almeno 7 milioni di euro netti annui.

“L’ARGENTINO E’ UN PROBLEMA”

Resta il fatto che ad un mese dall’inizio del ritiro estivo, quello di Icardi resta una questione assolutamente da risolvere: «Secondo me l’argentino sarà un problema e resterà un problema – le parole dell’agente Beppe Accardi, intervistato dai microfoni di Radio Sportivai top club, prima di prenderlo, si domandano se ne valga la pena perché vogliono un comportamento di un certo tipo. Wanda? Se avesse smanettato meno col telefonino o fosse andata meno in tv, oggi non ci sarebbe un problema». Al momento non sembrano esservi offerte concrete nei confronti del bomber nerazzurro, anche se si continua a parlare di un eventuale scambio con la Juventus riguardante Dybala.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore