CONDIVIDI

Guardiola Juventus, un binomio che continuerà ad esistere almeno fino a che la Vecchia Signora non annuncerà ufficialmente il nuovo allenatore. Il nome di Maurizio Sarri sarebbe in cima alla lista dei desideri dei campioni d’Italia in carica, ma passano i giorni e il comunicato tarda ad arrivare, di conseguenza le voci circolanti sul tecnico catalano proseguono ad alimentare le cronache sportive di questi giorni. A riguardo si sono create due correnti di pensiero nettamente opposte: da una parte i giornalisti sportivi e gli addetti ai lavori che hanno sempre bollato come “fake news” (o comunque come trattativa impossibile), lo sbarco di Guardiola a Torino. Dall’altra, coloro che invece sono convinti che alla fine la Juventus stia facendo un tentativo concreto per portare l’ex Bayern Monaco all’Allianz Stadium, indipendentemente dalle dichiarazioni degli ultimi giorni.

GUARDIOLA ALLA JUVENTUS? “LA DIRIGENZA…”

Di questo secondo gruppo di pensiero fa senza dubbio parte l’avvocato Maurizio Paniz, che parlando ai microfoni di Radio Bianconera, sostiene: «Guardiola è un grandissimo, che depista qualsiasi tipo di aggancio – le sue parole – ricordando che al Manchester City si trova benissimo. Voi sapete che queste parole però si possono dire a scopo di depistare. Nessun allenatore rifiuterebbe la Juventus se avesse la possibilità di allenarla. Non poniamo quindi limiti alla Divina Provvidenza e lasciamo che i bianconeri lavorino dietro le quinte con tranquillità». Parole derivanti anche dall’atteggiamento che i campioni d’Italia in carica stanno tenendo in questi giorni: «Immagino voi sappiate benissimo come la Juventus è abituata a parlare soltanto quando le parole possono diventare realtà – ha sottolineato – dovessimo aspettare le chiacchiere, allora, probabilmente la Juventus avrebbe almeno 6-7 allenatori. I bianconeri, invece, tacciono. Come ha spiegato Fabio Paratici ci sono 3-4 opzioni per la panchina e, a seguito di alcuni spostamenti, si avrà il nuovo allenatore bianconero all’altezza della situazione».

“ACCORDO TOTALE DA UN BEL PO’”

Maggiori certezze le ha addirittura il giornalista di Radio Sportiva, Federico Gennarelli, che ha scatenato la fantasia dei tifosi della Juventus attraverso un tweet in cui ha scritto: «Da quello che ho raccolto, l’accordo con lui è totale da un po’. Ma il Manchester City si sta mettendo di traverso e sta ledendo la sua immagine rallentando tutto. Lo stallo non può durare, ma credo che la Juventus ci proverà fino in fondo». E ancora una volta tornano in auge le parole “accordo totale”, un’indiscrezione che era già circolata pochi giorni fa sul Quotidiano.net (che vi abbiamo riportato qui), e che sottolineava appunto come fra Guardiola e la Juventus sia tutto fatto da tempo, un contratto triennale da 20 milioni di euro netti annui.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore