CONDIVIDI
Pep Guardiola (Getty Images)

Guardiola sarà il prossimo allenatore della Juventus? Ora come ora la maggior parte dei giornalisti sportivi vorrebbe poter disporre della macchina del tempo di Ritorno al Futuro, volare al prossimo agosto/settembre, e scoprire chi siederà sulla panchina dell’Allianz Stadium. A tutt’oggi, infatti, sembra davvero complesso stabilire chi sarà l’erede di Massimiliano Allegri fra le fila della Vecchia Signora, anche perché ogni giorno giungono indiscrezioni che di fatto sbugiardano quelle del giorno prima. Fino a pochi giorni fa sembrava ormai quasi certo l’arrivo di Maurizio Sarri alla Continassa. Si parlava di un accordo raggiunto fra il tecnico toscano e il Chelsea, con i Blues che si dicevano pronti a liberarlo, di modo che lo stesso potesse tornare in Italia. Peccato però che da quelle notizie sia passata ormai una settimana, e in molti si stanno quindi domandando perché questo ritardo. Forse la dirigenza di corso Galileo Ferraris non è convinta in pieno dell’operazione?

Guardiola, Sarri (Getty Images)
Guardiola, Sarri (Getty)

GUARDIOLA ALLA JUVENTUS? IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

In contemporanea, stanno proseguendo le voci riguardanti Guardiola, e da più parti si parla di accordo totale già ormai da giorni, se non settimane, che attende solo di essere rettificato. Oggi il nuovo capitolo, come riportato dal tabloid britannico Star: il catalano potrebbe prendersi un anno di pausa. «Sta pensando alla prossima pausa dal calcio – scrivono i colleghi della stampa inglese – Guardiola ha detto alle persone a lui vicine che la scorsa stagione è stata troppo stressante e che sta pensando di prendersi un periodo di stop per rilasciare la tensione. Una fonte ha rivelato: “Pep investe molte energie emozionali nel suo lavoro. Non si ferma mai, ma questo è un costo per la sua vita e così ha bisogno di uno stop. E’ inevitabile”». A questo punto ci si domanda se le recenti dichiarazioni di Guardiola nell’intervista pubblicata sul Twitter ufficiale del Manchester City, siano reali o solo di facciata, come temeva qualcuno.

SPUNTA L’IDEA DI UN MISTER-X

In contemporanea il Sun, altro noto tabloid d’oltre Manica, racconta di come il Chelsea stia pensando di trattenere allo Stamford Bridge Maurizio Sarri. A questo punto sorge un’altra domanda spontanea: e se vi fosse un terzo allenatore oltre a Guardiola e Sarri che la società di corso Galileo Ferraris sta trattando? Visto che l’operazione per Pep sembra complessa, e quella per l’ex Napoli non si sblocca, non è da escludere quindi che i campioni d’Italia in carica stiano lavorando sottotraccia su un’altra pista, che fino ad ora non è uscita. Difficile capire di chi si tratti anche se nelle scorse settimane si era parlato di Deschamps, Inzaghi, Klopp e Pochettino. I quattro sembrerebbero essere tutti pronti a proseguire le proprie esperienze, al di fuori forse del tecnico del Tottenham, che però non sembra entusiasmare più di tanto. Al 12 giugno 2019, la panchina della Juventus resta un grande, complesso rebus.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore