CONDIVIDI
Mendy piace al Napoli
Mendy, Lione (Getty)

Ferland Mendy è ufficialmente un nuovo calciatore del Real Madrid. L’annuncio circa lo sbarco al Santiago Bernabeu del giocatore di proprietà del Lione è giunto ieri, tramite annuncio sulla pagina ufficiale Twitter della stessa compagine spagnola: «Ferland Mendy è un nuovo giocatore del Real Madrid. Il laterale sinistro, di 24 anni, è un nazionale francese. Arriva dall’Olympique di Lione, dove le sue grandi prestazioni gli hanno consentito di essere nella top 11 della Ligue 1 eletta dall’UNPF, l’associazione dei calciatori in Francia». Le cifre dell’operazione non sono state rese note, ma stando a quanto raccolto dai colleghi del Corriere dello Sport, il giocatore si trasferirà in Castiglia in cambio di un assegno da 48 milioni di euro con l’aggiunta di 5 di bonus; lo stesso Mendy, invece, ha firmato un contratto a scadenza 2025 a cifra importanti. Quello di Mendy al Real Madrid è un trasferimento annunciato ormai da tempo.

FERLAND MENDY AL REAL: LE PAROLE DI DESCHAMPS

Negli scorsi giorni, a conferma della chiusura dell’operazione, le parole del commissario tecnico della nazionale francese (con cui Mendy ha esordito a novembre 2018 nell’amichevole contro l’Uruguay): «La crescita di Ferland è stata spettacolare – aveva detto pochi giorni fa Didier Deschamps ai media transalpini – solo due anni fa giocava in Ligue 2 ed ora andrà al Real Madrid. E’ un ragazzo che gioca con entrambi i piedi e con noi ha fatto bene ogni volta che è stato chiamato in causa». Mendy era stato attenzionato a lungo anche dai top club italiani, si è parlato in particolare di Juventus, ma alla fine l’hanno spuntata le Merengues. Senza dubbio importante la stagione del terzino sinistro classe 1995, che ha collezionato 44 partite, di cui 8 in Champions League, e realizzando anche tre marcature.

TERZO COLPO DOPO JOVIC E HAZARD

Quello di Mendy è il terzo colpo ufficiale del Real Madrid in questo avvio di calciomercato estivo, dopo i 60 milioni di euro investiti per il gioiello ex Eintrach di Francoforte, Luka Jovic, e i 120 per il top player della nazionale belga, proveniente dal Chelsea, Eden Hazard. Chiaro il messaggio della compagine allenata da Zinedine Zidane: l’obiettivo per l’anno prossimo è tornare protagonisti sia in campionato, quanto e soprattutto in Champions League, dopo il flop della stagione da poco passata. Mendy, terzino sinistro che può giocare anche in posizione più avanzata, come mezz’ala di centrocampo, è francese ma di origini senegalesi. Ha giocato nel Paris Saint Germain fra il 2004 e il 2012, quindi il trasferimento al Mantois 78 poi al Le Havre, e nell’estate del 2017, la chiamata del Lione, che lo ha acquistato per 5 milioni di euro.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore