CONDIVIDI
Eden Hazard (web)
Eden Hazard

Eden Hazard è stato ufficialmente presentato ieri dal Real Madrid. Si è trattato di una presentazione in pompa magna e in vecchio stile, quella delle Merengues, visto che, come ricorda La Gazzetta dello Sport, era da ben dieci anni che non si riunivano così tanti tifosi al Santiago Bernabeu per un nuovo acquisto. Neanche mister 100 milioni Gareth Bale, nel 2013, aveva attratto la massa dei Blancos allo stadio, così come il colpaccio James Rodriguez del 2014, o l’arrivo di Kroos sempre nell’estate di cinque anni fa. Bisogna ritornare appunto ad una decade fa ricorda la Rosa, e precisamente alla famosa estate del 2009, quando dalle parti della capitale spagnola sbarcarono Ricardo Kakà (preso dal Milan per circa una settantina di milioni di euro), Karim Benzema, e un certo Cristiano Ronaldo: 70mila persone al Bernabeu il 6 luglio 2009, record mai superato e che difficilmente verrà battuto.

Visualizza questo post su Instagram

🏟⚽🙌 Welcome to your new home, @HazardEden_10! ¡Bienvenido a tu nueva casa, @HazardEden_10! #WelcomeHazard | #HalaMadrid

Un post condiviso da Real Madrid C.F. (@realmadrid) in data:

EDEN HAZARD AL REAL MADRID: “HOLA A TODOS”

Alla fine, vi erano ben 50mila supporters del Real Madrid ieri, tutti ad applaudire dalle ore 19:00 il nazionale belga acquistato dal Chelsea per una cifra vicina ai 130 milioni di euro bonus compresi, fino ad oggi il fiore all’occhiello del calciomercato “monstre” delle Merengues, che ha visto gli arrivi anche di Jovic e Mendy. L’ex Blues si è presentato sul palco alle ore 19:35 affiancato dal presidente Florentino Perez, a cui comunque il pubblico ha intonato l’inno “Vogliamo Mbappè”. «Era da un sacco di tempo che volevo dire queste parol – ha esordito il numero uno del Real Madrid – Eden Hazard è del Madrid. La nostra storia è stata forgiata da giocatori di talento e Eden è uno di questi, un giocatore diverso dagli altri». A quel punto ha preso la parola Hazard. “Hola a todos”, ha esordito il centrocampista belga, mandando in visibilio i presenti.

Visualizza questo post su Instagram

😘🛡 We LOVE this! #WelcomeHazard | #HalaMadrid

Un post condiviso da Real Madrid C.F. (@realmadrid) in data:

“ERA IL MIO SOGNO FIN DA BAMBINO”

Poi ha proseguito in francese, dicendo: «Questo era il mio sogno di quando ero bambino e ora finalmente sono qui. Non vedo l’ora d’iniziare e di provare a vincere tanti titoli». Hazard ha poi posato con famigliari, dirigenti e vecchie glorie, e in seguito, come di consueto, ha iniziato a palleggiare sul campo e a mandare palloni in tribuna. Fino ad oggi il Real Madrid ha investito ben 303 milioni di euro; oltre ai 130 per Hazard, spesi 60 per Jovic dall’Eintracht di Francoforte, 48 per Mendy dal Lione, il gioiello brasiliano Rodrygo, pagato altri 45 milioni, e il difensore centrale Militao, strappato al Porto in cambio di un’altra quarantina di milioni di euro.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore