CONDIVIDI
Bella Thorne
Bella Thorne, foto hackerate (Twitter)

La cantante e attrice americana Bella Thorne, protagonista sua malgrado di una triste pagina di gossip: alcune sue foto in topless sono finite nelle mani di un farabutto che ha ben pensato di ricattare la stessa. Lei, da genio qual è, ha anticipato il suo “stalker”, pubblicando da sola gli scatti in questione. Ma andiamo con ordine e spieghiamo come sono andate nel dettaglio le cose. Succede che Bella Thorne, che da poche settimane sta con Benjamin Mascolo, il Benji del gruppo “Benji e Fede”, riceve un messaggio da uno sconosciuto, contenente delle foto private della stessa. Stando a quanto sostiene la Thorne, si tratta di scatti molto intimi che aveva mandato via Snapchat ad una persona ritenuta da lei speciale. Non si sa bene come abbiano fatto a finire nelle mani di quel “simpaticone”, fatto sta che quest’ultimo ha minacciato Bella dicendole: “O mi paghi, oppure, le tue foto finiranno in rete”.

BELLA THORNE, FOTO IN RETE: LA CONTROMOSSA

Messa alle strette, e conscia che in ogni modo quegli scatti sarebbero comunque circolati sul web, spazio pressoché incontrollabile, la Thorne ha deciso di pubblicare lei stessa le foto, di modo da non essere ricattabile ne ora, ne in futuro e ne mai. Gli scatti, che stanno circolando in rete in queste ore, mostrando la splendida americana in topless, nulla di eccessivamente volgare, ma trattasi comunque di momenti intimi, facenti parte della sfera privata di una persona, e per questa la cantante si è sentita ferita nel profondo. «Per chi non lo sapesse – ha raccontato tutto Benji attraverso la propria pagina Twitter la mia ragazza sono giorni che piangeva ed era depressa perché un hacker è entrato nel suo account Snapchat e ha rubato materiale intimo e privato, ricattandola chiedendo soldi in cambio di non pubblicare le foto su internet. Ha contattato la polizia e suoi avvocati i quali hanno iniziato a indagare ma hanno anche spiegato che in questi casi è praticamente impossibile impedire la diffusione del materiale».

BENJI: “SONO ORGOGLIOSO DI LEI”

Mascolo ha poi spiegato come si è conclusa la vicenda, con la decisione di pubblicare appunto le foto in questione, evitando il ricatto: «Bella ha deciso quindi di pubblicare lei stessa uno screen – ha proseguito il biondo ossigenato del duo Benji e Fede – per non lasciare il potere di poterla sfruttare in mano a uno str***o infame e criminale. Sono molto orgoglioso di lei perché – ha concluso il cantante – penso sia una decisione saggia per quanto difficile e dolorosa, lei come tante altre ragazze è una vittima e ha fatto bene a ribellarsi». La Thorne ha pubblicato tutto sul proprio profilo Twitter, mostrando anche le conversazioni con il suo “hacker”. «Fanc**o a te ed al potere che pensavi di avere su di me – sono le parole della ragazza a corredo del post – scriverò un libro su questa storia”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore