CONDIVIDI
Adrien Rabiot (Getty Images)
Adrien Rabiot (Getty)

Adrien Rabiot sarà il prossimo acquisto della Juventus per il calciomercato estivo 2019, il primo se si tiene conto che l’operazione Aaron Ramsey è stata portata a termine negli scorsi mesi. A riportarlo con certezza sono i colleghi spagnoli di “El Chiringuito de Jugones”, nota trasmissione sportiva iberica divenuta famosa a luglio di un anno fa, dopo l’annuncio con anticipo dell’operazione fra Cristiano Ronaldo e la stessa Vecchia Signora. Rabiot, il cui contratto con il Paris Saint Germain scadrà al 30 di questo mese, si trasferirà a titolo gratuito a Torino, ma la Vecchia Signora gli compenserà 10 milioni di euro alla firma, più un contratto di cinque anni, scadenza 30 giugno del 2024, a ben 7 milioni di euro netti all’anno. Il centrocampista francese della nazionale, appena 24enne, ha vissuto una stagione un po’ negativa, essendo stato di fatto messo fuori rosa dalla dirigenza dopo aver comunicato la sua volontà di non rinnovare il contratto, ma sembrerebbe aver già trovato una nuova sistemazione.

ADRIEN RABIOT ALLA JUVENTUS: TUTTI I DETTAGLI

A confermare l’operazione è stato Marcos Benito, giornalista facente parte della trasmissione di cui sopra, che parlando ai microfoni dei colleghi di Tuttojuve.com ha spiegato: «La Juventus è riuscita a convincere Rabiot su diverse questioni. L’obiettivo del giocatore era di raddoppiare, almeno sulla carta, il suo compenso e un altro fattore è quello sportivo. A soli 24 anni, Adrien sarà importante per il nuovo progetto di Sarri: gioventù e talento per rafforzare il centrocampo della ‘Vecchia Signora’». Confermati anche tutti i dettagli economici: «10 milioni andranno al calciatore al momento della firma – ha aggiunto – e 7 milioni netti come stipendio annuo. Il calciatore francese firmerà un contratto della durata di cinque stagioni, fino al 2024. Il 30 giugno 2019 scadrà il suo contratto con il PSG e nel mese di luglio il suo trasferimento diventerà ufficiale».

Rabiot in prima pagina sul Corriere dello Sport

LE PAROLE D’AMORE DELLA SCORSA SETTIMANA

Sulle tracce del giocatore vi erano alcuni top club del Vecchio Continente, a cominciare da Arsenal e Manchester United, ma evidentemente la Juventus è stata la società più convincente dal punto di vista del progetto nonché da quello economico, aspetto che non va mai sottovalutato. Che Rabiot fosse destinato alla Juventus lo si era già capito da settimana scorsa, dopo che lo stesso (al momento in vacanza in Toscana con mamma e fratelli al seguito), aveva speso parole importanti nei confronti dei bianconeri e del campionato di Serie A, in un’intervista concessa ai microfoni del Corriere dello Sport. A questo punto non ci resta che attendere l’annuncio ufficiale e lo sbarco di Rabiot in Italia per le rituali visite mediche.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore