CONDIVIDI
Sciopero Atac
Sciopero Atac (web)

Sciopero a Roma, previsto per oggi, martedì 25 giugno, da parte dei trasporti Atac. In queste ore numerosi dipendenti dell’azienda dei trasporti comunali capitolini, incroceranno le braccia per 24 ore, fino alla mezzanotte di oggi. I servizi sono stati garantiti durante la fascia fino alle ore 8:30 di questa mattina, ma al momento numerose corse di metro, bus, filobus, tram e treni, potrebbero subire cancellazioni o pesanti ritardi. Si andrà avanti fino alle ore 17:00, dopo di che si terrà un’altra fascia di garanzia di tre ore, fino alle ore 20:00, e quindi un altro stop fino all’orario di chiusura delle corse. Possibili ripercussioni della protesta anche sul servizio notturno come fa sapere il sito di Agenzia per la Mobilità Muoversi aRoma, ed in particolare sulle linee (38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 451, 664, 881, 916 e 980) attive sino alle 2 di notte, mentre sarà regolare il servizio della rete dei bus N.

ROMA, SCIOPERO ATAC: LE MOTIVAZIONI

Lo sciopero previsto quest’oggi si fonda sostanzialmente su questioni legate alla sicurezza dei lavoratori Atac, come hanno fatto sapere tramite una nota congiunta Cristina Grancio, esponente di demA e capogruppo del Misto in Assemblea capitolina, e Micaela Quintavalle, sindacalista licenziata da ATAC: «La protesta di domani (oggi ndr) ha origine da un profondo disagio reale e intende mettere al centro la salute e la sicurezza dei lavoratori e degli utenti del trasporto pubblico. Oltre ai mezzi che continuano a prendere fuoco, i lavoratori intendono segnalare il mobbing verso chi si rifiuta di prendere servizio, con un microclima interno che rasenta i 45 gradi per assenza di adeguata manutenzione dell’aria condizionata, le condizioni ambientali nelle gallerie della metropolitana, con livelli cinque volte superiori ai limiti di legge di polveri fortemente nocive, le continue aggressioni al personale operativo, provocate dal costante peggioramento del servizio. La Sindaca Raggi e l’Assessore Meleo ripetono le stesse litanie, tra un selfie e l’altro, senza che sia stato assunto ad oggi alcun provvedimento concreto per fronteggiare lo stress ed il rischio ambientale per lavoratori ed utenti del trasporto pubblico. La città attende ancora fatti concreti, non la consueta autocelebrazione».

REGOLARE LA TPL

Durante la giornata di oggi potranno verificarsi delle interruzioni di servizio anche presso le biglietterie nonché i montascale, le scale mobili e le ascensori. Non saranno invece interessate dallo sciopero le linee della Roma Tpl, mezzi pubblici che viaggiavano nella periferia capitolina, nonché le linee di Cotral e Trenitalia. Possibili ripercussioni invece sui treni delle ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle. Una giornata quindi di passione quella per i pendolari romani.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore