CONDIVIDI
Mariano Diaz
Mariano Diaz (Getty Images)

Mariano Diaz è l’ultimo nome finito sul taccuino di calciomercato di casa Roma. Secondo alcune indiscrezioni, sottolineate in particolare dal collega di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, la società giallorossa dovrebbe incontrare il procuratore dello stesso attaccante del Real Madrid. Peccato però che l’agente abbia smentito seccamente tale ipotesi, parlando così ai microfoni di LaRoma24.it: «E’ falso – le parole rilasciate da Aranda Cebrian – non c’è nessun incontro in programma con la Roma». Nelle prossime ore capiremo come evolverà il mistero del 25enne attaccante delle Merengues, fatto sta che lo stesso giocatore ha fatto un gran parlare di sé durante la scorsa stagione, ma non per via di un campionato esaltante. Diaz ha infatti segnato solamente quattro reti in ventidue partite, di cui tre in campionato in 13 presenze, e uno in Champions League su 5 match giocati.

MARIANO DIAZ, NUMERI NON ESALTANTI

Numeri non proprio esaltanti per uno che si è presentato al Bernabeu con la 7 sulle spalle. Eppure, come dicevamo, le sue prestazioni precedenti non erano state così indecorose, visto che nel Lione aveva segnato 21 marcature in 48 match, e anche con il Real Madrid Castilla, la squadra Primavera delle Merengues, aveva segnato 32 reti in 43 partite, confermando di “vedere” la porta in maniera decisamente agevole. Ma evidentemente un conto è giocare fra i ragazzi o in Ligue 1, e un conto è giocare con il Real in campionato e Champions. Tra l’altro lo stesso calciatore spagnolo aveva fatto discutere nel campionato passato per un episodio curioso. Durante un allenamento si presentò con la sua supercar, una Rolls Royce da ben 250mila euro che il giocatore aveva recentemente acquistato. Cosa c’è di strano direte voi, semplicemente che il Real Madrid vieta che i propri giocatori si presentino ad appuntamenti ufficiali con automobili diverse dalle Audi.

GLI INFORTUNI E LA ROMA

Di conseguenza tutti i calciatori devono presentarsi agli appuntamenti ufficiali con l’auto dei 4 anelli, fornita gratuitamente dalla stessa casa automobilistica, ma evidentemente Mariano Diaz non lo sapeva o non è stato avvisato… Una stagione quindi un po’ travagliata quella dell’attaccante spagnolo che avrebbe dovuto sostituire Ronaldo, complice anche una serie di lunghi infortuni muscolari che ne hanno ovviamente pregiudicato il rendimento in campo. Ora, in attesa di chiarire il giallo circa l’incontro con l’agente, potrebbe scattare la nuova avventura in Italia, fra le fila della Roma: ma siamo davvero certi che Diaz sia l’uomo giusto per la compagine capitolina, alla luce di quanto emerso? Tra l’altro il Real chiede almeno 25 milioni di euro per vendere il suo giocatore, una cifra senza dubbio non indifferente.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore