CONDIVIDI
Esultanza Cristiano Ronaldo
Esultanza Cristiano Ronaldo (Youtube)

Durante la sfida giocatasi ieri fra la Juventus e il Team K-League, gli avversari dei bianconeri “si sono presi beffa” di Cristiano Ronaldo, festeggiando un gol con la stessa esultanza resa famosa dall’asso della nazionale portoghese. Si tratta del famoso “siuuu”, il salto che termina con l’appoggio a gambe e braccia aperte dopo volteggio in area. Lo “sbeffeggio” si è verificato precisamente in occasione della rete del momentaneo due a uno per il Team K-League, siglata dal brasiliano Cesinha poco prima del riposo. Il giocatore ha esultato alla CR7 e subito dopo le telecamere presenti allo stadio sono andate a catturare lo stesso asso lusitano, che nel contempo era comodo in panchina a gustarsi il match. L’ex attaccante del Real Madrid ha guardato curioso, per poi distogliere lo sguardo con una smorfia, forse un po’ infastidito dallo “scherno”.

ESULTANZA ALLA CRISTIANO RONALDO: IL BEL GESTO DI CR7

Attenzione però, guai a pensare che ci siano stati dei momento di tensione. Rientrando negli spogliatoi al termine del primo tempo, Cesinha si è avvicinato a Cristiano Ronaldo, e i due si sono chiariti all’imbocco del tunnel, scambiandosi poi un abbraccio reciproco. Inoltre, in base a quanto riferito dall’edizione online de La Gazzetta dello Sport, il calciatore sudamericano ha chiesto all’asso portoghese la sua maglia al termine dell’incontro, proprio per omaggiare la grandezza dello stesso centravanti campione d’Europa in carica. Numerosi i commenti alla notizia pubblicati sull’edizione online de la Rosa, a cominciare da alcuni juventini che hanno colto l’occasione per sbeffeggiare gli storici rivali dell’Inter: “Chissà se questo Cesinha – scrive uno – è già stato contattato dagli uomini mercato dell’Inter che si dice cerchino uno che segna?”.

AMICHEVOLE TERMINATA PER TRE A TRE

Pronta la replica dei supporters del biscione: “Vi fate prendere in giro anche dai koreani!!!! – scrive un altro – Non bastano le figure barbine in Champions”. Così invece un altro tifoso: “speriamo di vedere tanti altri pareggi da parte della Juve in campionato e perchè no… anche qualche bella sconfitta”. Infine due pensieri su Cristiano Ronaldo: “Bene o male si parla solo di Cristiano. Fortunati ad averlo i bianconeri”, “Teniamo alta la fama di CR7 con questi articoli qua: ne ha davvero bisogno eh”. Per la cronaca, l’amichevole fra Juventus e Team K-League si è chiusa in perfetta parità, con il risultato di tre reti a tre. Vantaggio coreano al settimo con Osmar, con conseguente pareggio al nono di Muratore. Quindi raddoppio al 45esimo con Cesinha e al 50esimo altra rete del K-League, questa volta con Taggart. Al 78esimo la Juve ha accorciato le distanze con Matuidi e infine il pareggio all’81esimo con Pereira.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore